Rolls - Royce ritiene che la stampa 3D per leggere parti di motori a reazione

14/11/2013 223

Rolls - Royce ritiene che la stampa 3D per leggere parti di motori a reazione

 
Rolls - Royce sta cercando di utilizzare la stampa 3D per creare componenti più leggeri per i suoi motori a reazione.
Henner Wapenhans, responsabile della strategia tecnologica della società, ha detto al Financial Times che la tecnologia potrebbe essere utilizzata per creare parti del motore in modo più rapido.

"La stampa 3D apre nuove possibilità, nuovi spazi di design" ha commentato Wapenhans "attraverso i processi di stampa 3D non si è costretti dalla necessità di avere uno strumento per creare una forma. È possibile creare qualsiasi forma che ti piace."

Il dirigente della Rolls -Royce ha affermato che "l'uso della stampa 3D è da considerarsi quindi vicina" e ha fatto capire che potrebbe essere usata per tagliare i tempi di consegna e di contribuire a ottenere un "'inventory advantage', with less need to store parts"

Ha continuato: " Uno dei grandi vantaggi dell'applicazione di queste tecniche nel mondo aerospaziale è che alcune delle parti che utilizziamo hanno tempi molto lunghi di realizzazione, a causa del processo di lavorazione con utensili - ci vogliono potenzialmente 18 mesi i pezzi dopo l'ordine - con la stampa 3d si potrebbe essere fatto molto più rapidamente.

"Anche se ci vuole , si sa , una settimana di stampa , che è ancora molto più veloce. "