Russo Gianpiero

Dipartimento di Ingegneria, Civile Edile e Ambientale. Università di Napoli Federico II

Archivio

Monitoraggio dello scavo della stazione San Pasquale a Napoli

Negli ultimi decenni la tendenza a recuperare gli spazi sotterranei nelle città ormai sature di costruzioni comporta l’esigenza di accrescere le conoscenze del comportamento di scavi profondi a cielo aperto, specialmente in zone densamente urbanizzate. La comprensione dei meccanismi deformativi degli scavi e delle opere di sostegno, la loro interazione con il tessuto urbano circostante e le capacità previsionali del comportamento di tali opere diventano cruciali per condizionarne la fattibilità o incidere in maniera significativa sui tempi e sui costi di realizzazione. Il presente articolo è tratto dalla tesi di dottorato di Autuori S. (2016) e descrive alcuni risultati del monitoraggio eseguito durante la costruzione della stazione metropolitana di San Pasquale a Napoli.

Leggi

Esempio di monitoraggio in fase di costruzione di una tratta di metropolitana: il caso della Linea 1 di Napoli

Esempio di monitoraggio in fase di costruzione di una tratta di metropolitana: il caso della Linea 1 di Napoli

Leggi