Simeoni Lucia

Ingegnere geotecnico

Contatti: Sito Web

Curriculum

Studi e attività

Laurea in Ingegneria Civile per la Difesa del Suolo e la Pianificazione territoriale all’Università degli Studi di Udine; dottorato di ricerca in Ingegneria Geotecnica al Politecnico di Torino. Dal 2000 svolge attività di ricerca e didattica presso le Università degli Studi di Trento, di Trieste e de L’Aquila. Dal 2016 è ricercatrice a tempo indeterminato all’Università degli Studi di Trento. Nel 2004 è visiting researcher alla University of Colorado at Boulder (CO- USA), nel 2014 effettua un periodo di tirocinio, nell’ambito di un programma Erasmus STT, presso l’ÖBB (Ferrovie federali austriache) sulla gestione dei pericoli naturali nel sistema ferroviario.

È membro di Technical Committee della International Society of Soil Mechanics and Geotechnical Engineering: TC102 "Ground Property Characterization from In-Situ Tests" (fino 2018), TC304 "Engineering Practice of Risk Assessment and Management", TC221 “Tailings and Mine Wastes”. Dal 2014 Lucia Simeoni è iscritta all'Albo d'Onore dei Soci Onorari della Fondazione Stava 1985 onlus.

 

Ricerca

Lucia Simeoni è autrice di pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e in atti di conferenza riguardanti:

  • l’affidabilità dei sistemi di monitoraggio, mediante sperimentazione in laboratorio e in sito, per la valutazione dei cinematismi e meccanismi di frana a cinematica estremamente lenta;
  • l’affidabilità delle misure inclinometriche;
  • le prestazioni di piezometri fully-grouted;
  • l’influenza della mineralogia e dei processi tettonici sulla resistenza al taglio disponibile nei fenomeni d’instabilità dei pendii, nonché gli effetti dell’interazione pendio-atmosfera e delle tipologie di irrigazione sulla stabilità di pendii coltivati.

Assume la responsabilità scientifica di attività di ricerca commissionata al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell’Università degli Studi di Trento per conto di enti terzi. Tali attività riguardano:

  • lo studio del comportamento meccanico di gabbioni in rete elettrosaldata riempiti con aggregati;
  • la definizione di linee guida per la progettazione di opere di sostegno con massi ciclopici;
  • la definizione del modello geotecnico di frane estremamente lente interagenti con viadotti autostradali e la valutazione e gestione del rischio dovuto alle interazioni di pendii in frana con l’infrastruttura autostradale in generale.

 

Didattica

Lucia Simeoni insegna Geotecnica, Stabilità dei pendii e Opere di Sostegno nei corsi di laurea triennale e laurea magistrale. È docente di Monitoraggio Geotecnico e Stabilità dei pendii nei corsi di Master di II livello. 

Archivio

Fondazioni a secco per edifici in legno

Tra maggio 2018 e novembre 2021 si è svolto un lavoro di ricerca che ha impegnato 3 dipartimenti dell’Università di Trento e...

Leggi

Geologo e Geotecnico sono la stessa professione ? Lettera aperta di alcuni Ingegneri

Alcune considerazioni sulla distinzione tra Geotecnica, Ingegneria geotecnica e Geologia

Leggi

La distinzione tra indagini geologiche e geotecniche. Il punto di vista degli ingegneri geotecnici

Alcune considerazioni sulla distinzione tra indagini geologiche e geotecniche, e sui contenuti della relazione geotecnica.

Leggi