All'Assemblea AITEC si parla di RIGENERAZIONE URBANA

Il ruolo dell’industria del cemento nelle costruzioni del futuro

Roma, 19 giugno 2014, ore 15,30
MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo - Sala Auditorium
Via Guido Reni 4A - 00196 Roma

Il mercato delle costruzioni, da sempre leva principale per riattivare le dinamiche produttive e occupazionali, è quello che ha maggiormente risentito della crisi. Eppure le costruzioni possono continuare a svolgere un ruolo determinante nel rimettere in moto il Paese, anche in risposta alle tendenze socio-economiche e demografiche. Tale azione andrebbe centrata su una seria politica di rigenerazione urbana, ispirata all’efficienza energetica e alla messa in sicurezza del territorio contro il rischio sismico e il dissesto idrogeologico. Secondo gli esperti di settore, un tale programma sarebbe in grado di attivare un moltiplicatore degli investimenti e dell’occupazione di circa tre volte superiore alle risorse utilizzate, nel pieno rispetto dei criteri di sostenibilità ambientale. In tale contesto il cemento, brevetto antico quanto moderno, può contribuire a migliorare la qualità dei centri urbani, accrescendo le condizioni di compatibilità ambientale, sicurezza, comfort e bellezza dell’abitare. L’Assemblea di AITEC, Associazione storica di Confindustria rappresentativa dell’industria nazionale del cemento, chiama a raccolta esponenti delle Istituzioni, dell’industria, della finanza e delle organizzazioni ambientaliste a discutere come fare per ‘ricostruire’ l’Italia.

PROGRAMMA

APERTURA DEI LAVORI
Alvise Zillo Monte Xillo, Presidente AITEC

TAVOLA ROTONDA
Manfredi Catella, AD Hines Italia SGR
Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente
Carlo Colaiacovo, Vice Presidente AITEC
Gabriele Piccini, Country Chairman Italia, Unicredit
Giorgio Squinzi, Presidente Confindustria

CONCLUSIONI
Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente

MODERA
Giuseppe De Filippi, TG5

 

Per registrarsi: http://www.aitecweb.com/assemblea.aspx