Scuola Master F.lli Pesenti: Master universitario “Edifici e infrastrutture sostenibili”

22/09/2014 3082

Master universitario “Edifici e infrastrutture sostenibili” (II livello) e Corso di perfezionamento “Gestione energetica e ambientale del Patrimonio edilizio e gestione infrastrutturale”

La Scuola Master F.lli Pesenti, prima Scuola di Specializzazione in C.A. dal 1927 al Politecnico di Milano, in collaborazione con il Consorzio CISE (Construction Innovation Sustainable Engineering), consorzio interuniversitario, si occupa della formazione post laurea degli ingegneri e degli architetti, coniugando le forti tradizioni culturali e tecniche con le innovazioni nell’ambito della progettazione e gestione delle costruzioni e infrastrutture.
La stretta collaborazione con il Consorzio CISE, ha creato le sinergie utili all’inserimento all’interno del corpo docente della Scuola Master di personale altamente qualificato, Professionisti e Aziende che sviluppano progetti ambiziosi e all’avanguardia.
Con l’obiettivo di essere precursori nell’ambito delle costruzioni, vengono proposte attività didattiche, lezioni e workshop che preparano architetti e ingegneri alle professioni legate alla progettazione sostenibile, fornendo un know how spendibile a livello internazionale.

La formazione al passo con i tempi
Negli ultimi 20 anni il concetto di sostenibilità ha avuto una continua evoluzione arrivando ad oggi essere un aspetto fondamentale nella realizzazione di opere civili e infrastrutturali, aspetti che necessitano di professionisti altamente qualificati.
Oggi la sostenibilità parte dal concetto legato all’ambiente, ma passa per quelli che sono i riscontri sociali ed economici divenendo non più solo una moda per pochi “eletti” ma bensì una opportunità per tutti. Nel mondo delle costruzioni, non si parla più solo di edifici in “Classe A”, ma edifici ad “energia quasi zero”, o certificati LEED e Bream, concetti ormai diffusi e condivisi a livello internazionale.
Con l’obiettivo di formare professionisti con un profilo spendibile a livello internazionale, il corso prevede lezioni che affrontano temi legati ai materiali innovativi l’impatto ambientale e al loro impiego, la progettazione integrata delle costruzioni dell’edificio impianto, i temi legati alle certificazioni energetiche e ambientali LEED e BREEAM, così come l’utilizzo di software BIM e di analisi energetica dinamica (Revit Autodesk, Allplan, Energy Plus, IES) come previsto dalle più evolute normative internazionali.
Con questa attenzione, la Scuola Master F.lli Pesenti è presente con una offerta formativa che va dal Master universitario “Edifici e infrastrutture sostenibili” (II livello), al Corso di perfezionamento “Gestione energetica e ambientale del Patrimonio edilizio e gestione infrastrutturale”, nonché i corsi brevi di aggiornamento.

Master universitario “Edifici e infrastrutture sostenibili” (II livello)

Il percorso formativo è focalizzato sui temi legati all'impatto ambientale dell'attività di costruzione di edifici e infrastrutture, verso una scelta consapevole di tecnologie e soluzioni sia nei nuovi edifici e infrastrutture, che nel recupero del patrimonio edilizio e infrastrutturale esistente. Il Master affronta l'integrale processo legato all’ attività di costruzione, dalla progettazione di edifici ad elevata efficienza energetica, all'utilizzo delle risorse, dalla gestione all'utilizzo dei sistemi di valutazione dell'impatto ambientale finalizzati al conseguimento di certificazioni energetiche (CENED, LEED). L’accento viene posto sui requisiti di eco-sostenibilità che ogni progettista, alle varie scale, deve garantire nelle varie fasi del progetto, fino all’opera compiuta. Ogni progetto e realizzazione, che si tratti del singolo edificio o di interventi a scala urbana, deve primariamente rispettare sia la protezione dell’ambiente, sia lo sviluppo sostenibile del territorio.

Nel secondo semestre è previsto un periodo di stage di 4/5 mesi presso enti di differente tipologia, nell’ambito di progetti nazionali ed internazionali di particolare interesse. Lo stage per gli studenti del Master ONLINE è tendenzialmente proposto dagli studenti stessi o, in alternativa, si configura come esercitazione finale sostitutiva.

Sbocchi occupazionali
Il professionista formato in aspetti sostenibili delle costruzioni, trova occupazione presso imprese di costruzione, produttori di tecnologie per l'edilizia, studi di progettazione di ingegneria e architettura, pubblica amministrazione. Il percorso formativo consente di poter accedere all’esame di abilitazione professionale Green Associated - LEED AP, certificatore energetico CENED in regione Lombardia.

Corsi di perfezionamento “Gestione energetica e ambientale del Patrimonio edilizio e gestione infrastrutturale”

Il percorso formativo è focalizzato sulle tematiche legate alla gestione energetica e ambientale del patrimonio edilizio e infrastrutturale pubblico e privato. Partendo dall’evoluzione normativa europea fino al contesto regionale, in materia di gestione energetica e ambientale delle costruzioni, l'allievo è guidato ad acquisire padronanza degli strumenti necessari per una scelta consapevole di tecnologie e soluzioni, sia nei nuovi edifici e infrastrutture, che nel recupero del patrimonio edilizio e infrastrutturale esistente. Verranno illustrati e inquadrati i protocolli ambientali ed energetici più diffusi, da quelli cogenti, a quelli volontari, focalizzando gli aspetti legati alla professionalità necessaria per la loro implementazione e per l’applicabilità nel territorio nazionale. La formazione di base, consentirà di avere una chiara idea di quelle che possono essere le prospettive di miglioramento energetico e ambientale del patrimonio edilizio e infrastrutturale, con esempi pratici e applicazioni con i project work e homework o casi studio.

Sbocchi occupazionali
Il corso si pone come opportunità formativa e di aggiornamento professionale per dirigenti, tecnici, funzionari presso gli uffici tecnici di enti pubblici, società di sviluppo immobiliare, studi professionali, imprese di costruzione e aziende che si occupano della gestione tecnica di opere edili e infrastrutturali (autostrade, porti, aeroporti, ferrovie, linee metropolitane,...). Il progetto formativo è rivolto sia a neolaureati desiderosi di specializzarsi, che a professionisti o dipendenti pubblici e privati che necessitino di aggiornamenti professionali che riconoscano CFU. I corsi e le attività didattiche, consentono di avere sia basi teoriche che esempi pratici.

IL MASTER ACQUISTABILE ON-LINE IN MODALITA’ E-LEARNING

La Scuola Master F.lli Pesenti, offre l’opportunità di poter seguire i corsi con la modalità on line, Ciascuno studente del Master avrà un suo account personale per accedere alla piattaforma Blackboard (la prima al mondo utilizzata nel settore dell’istruzione online). Qui troverà un’interfaccia chiara in cui visionare tutti i contenuti didattici delle lezioni, l’elenco delle attività, il calendario. Direttamente online potrà comunicare con i docenti o con gli altri studenti del corso (tramite blog, chat, ecc.). Dal suo account potrà inoltre partecipare attivamente alle lezioni in modo SINCRONO (intervenendo e facendo domande, esattamente come se si trovasse in aula) o rivedere le lezioni videoregistrate quando più lo riterrà opportuno (alla sera, oppure durante i week-end), in modalità ASINCRONA. Il Master Online prevede circa 300 ore di lezione, che si terranno in orario infrasettimanale, secondo calendario prestabilito. Le lezioni saranno concentrate nel primo semestre. Nei mesi successivi sarà comunque possibile visionare tutti i contenuti dei corsi in modalità asincrona e dedicarsi allo studio individuale, all’approfondimento dei contenuti dei corsi e all’esercitazione finale (tesi di diploma).
 

SCARICA LA BROCHURE PER CONOSCERE LE ATTIVITA' SVOLTE PRESSO LA SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI E IL CISE, POLITECNICO DI MILANO