A SAIE un approfondimento sulla SALUBRITA’ degli EDIFICI

Con il documento e l’introduzione della direttiva NZEB “Orientamenti in materia di buone pratiche per limitare, mitigare e compensare l’impermeabilizzazione del suolo” la Commissione Europea ha, di recente, posto l’attenzione all’eccessivo consumo di suolo nel Vecchio Continente.

La sfida – peraltro ambiziosa come ammette lo stesso Janez Potocnik, commissario europeo per l’ambiente – è quella per cui
ogni Stato membro dovrà tener conto delle conseguenze derivanti dall’uso dei terreni entro il 2020 - con il traguardo di un incremento dell’occupazione di terreno pari a zero da raggiungere entro il 2050.

Per l’edilizia non è uno “stop”, ma un puntare sul recupero del patrimonio edilizio esistente, nel rispetto del risparmio energetico e della salubrità, visto che uno squilibrio tra isolamento termico e aereazione interna è causa di inquinamento indoor e le condense, muffe e umidità, sono solo alcune delle conseguenze che originano gravi patologie alla salute della collettività. Allergie, dermatiti, asma invalidante, stanchezza, depressione, affezioni alle vie respiratorie, tumori ect. colpiscono gli individui che vivono in casa, in ufficio, negli edifici pubblici.

Il mondo della “nuova edilizia” è quella di promuove l’idea di un edificio NZEB capace di dare vita ad un “edificio salubre” ed “economico” per tutti. Le imprese, i produttori di materiali, i professionisti che operano nel settore dell’edilizia dovranno affrontare insieme questa sfida.

LA SALUBRITA’ DEGLI EDIFICI
Giovedì 23 ottobre 2014
Parco del Laterizio e della Ceramica
SAIE, pad. 25 - Bologna

PROGRAMMA:

Ore 14.00

  • Saluto del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati
  • Cesare Galbiati, Consigliere CNGeGL
  • Introduzione
  • Dott. Geom. Paola Allegri, Presidente Esperti Edificio Salubre
  • “Abitare e salute”
  • Prof. Dott.Nicola Fiotti, Università degli Studi di Trieste
  • “Aspetti problematici dell’isolamento dei fabbricati”
  • Prof. Ing. Arch.Marco D'Orazio, Università Politecnica delle Marche
  • “Impermeabilizzazione, traspirazione e ventilazione: i capisaldi dell'edificio salubre”
  • Arch. Aldo Barbaglia, Monier
  • “Soluzioni e sistemi in cotto per il benessere indoor”
  • Arch. Franco Favaro, SanMarco/Terreal Italia
  • “Operare e progettare nella salubrità”
  • Geom. Andrea Muroni, Geom. Annalisa Tiezzi, Esperti Edificio Salubre

16.30-17.00 Dibattito
Modera: Livia Randaccio, Gruppo Tecniche Nuove
 
Un appuntamento formativo gratuito per i liberi professionisti (geometri, architetti, ingegneri, periti, ecc.) e gli operatori dell'edilizia.
Ai Geometri partecipanti saranno riconosciuti 3 crediti formativi. A tal fine è necessario registrarsi indicando nome, cognome e Collegio di appartenenza a saie.andilconvegno@libero.it