Italcementi: 3 stelle della legalità assegnate da Agcom

05/12/2014 3801

Tre stelle per la legalità: le ha ricevute l'Italcementi, assegnate dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato.

E' il massimo punteggio conferito per questo riconoscimento. A comunicarlo è lo stesso gruppo bergamasco, che in una nota fa sapere che il risultato conseguito riconosce l'impegno di Italcementi nell'adeguarsi ai piu' elevati standard etico/sociali.

Per rendere effettivi la propria corporate governance, i principi del codice etico e gli impegni assunti pubblicamente, infatti, la società ha avviato specifici programmi di compliance legale, sia a livello gruppo, sia di singolo Paese, concernenti le materie antitrust, anti-corruzione e responsabilità penale in genere. Le collaborazioni tra Italcementi e gli attori istituzionali, Prefetture su tutti,hanno giocato un ruolo chiave nel conseguimento di questo riconoscimento.

Il Rating conferito al gruppo con sede a Bergamo, presieduto da Gianpiero Pesenti e con Carlo Pesenti consigliere delegato, costituisce un ottimo giudizio sul rispetto della legalità e sulla qualità della governance aziendale e dei suoi impegni ad operare il proprio business in modo corretto e sostenibile.

La nota di Italcementi chiude affermando che gli specifici e innovativi protocolli operativi che si muovono sulla scia del Protocollo di legalita' sottoscritto dal Ministero dell'Interno e da Confindustria contribuiscono a garantire il corretto sviluppo del business del gruppo.