APPALTI PUBBLICI: il monitoraggio sui bandi del CNI a disposizione dell’ANAC

10/12/2015 2552
Molto apprezzata dall’ANAC l’attività di monitoraggio bandi svolta dal Centro Studi CNI  
 
Nel corso dell'incontro tra l’ANAC e il Consiglio Nazionale degli Ingegneri svoltosi lo scorso 20 ottobre u.s., l'Autorità ha mostrato particolare interesse per l'attività di monitoraggio bandi svolta dal Centro Studi CNI, con puntualità e competenza e realizzata anche grazie alla preziosa collaborazione degli Ordini Territoriali.
 
Nell’occasione l'Autorità ha espresso l’intenzione di coinvolgere gli INGEGNERI in un progetto ambizioso denominato VIR (Verifica di Impatto della Regolazione) chiedendo, a tal proposito, di poter disporre dei dati sin qui raccolti con l’attività di monitoraggio degli INGEGNERI. 

Un risultato assai importante che valorizza il prezioso lavoro che il Centro Studi CNI svolge da anni e che metterà a disposizione dell’ANAC nell’attività di verifica dell'impatto della determinazione n. 4/2015 ("Linee guida per l'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all 'ingegneria") sui concreti comportamenti delle stazioni appaltanti.