XXV GIORNATE ITALIANE DELLA COSTRUZIONE IN ACCIAIO

03/05/2015 972

Il Collegio dei tecnici dell’acciaio (C.T.A.) (associazione culturale composta da ricercatori universitari, professionisti, società di ingegneria ed industrie di settore) organizza da oltre 40 anni, con cadenza biennale, un congresso scientifico nazionale allo scopo di diffondere tra gli specialisti del settore gli avanzamenti della ricerca, della progettazione e della realizzazione di opere in carpenteria metallica.

Gli ultimi due congressi si sono svolti a Torino nel 2013 e ad Ischia nel 2011.

Nel 2015, con la Presidenza dell’ing. Bruno Finzi, il XXV Congresso C.T.A., storicamente denominato “Giornate italiane della costruzione in acciaio”, si terrà a Salerno, nelle sale dell’Hotel Baja affacciato sul mare all’inizio della costiera amalfitana nei giorni 1 e 2 ottobre 2015. In linea con gli esiti dei precedenti convegni è attesa la presenza di almeno 150 partecipanti, fra progettisti, rappresentanti di società di ingegneria, ricercatori universitari, dottorandi ed accompagnatori.

I lavori presentati al congresso, sui temi di ricerca, progettazione e realizzazione, saranno pubblicati su un volume “Atti del XXV Congresso C.T.A.”, a cura di un Editore (con Isbn) e verranno distribuiti ai partecipanti.
Negli ultimi anni il Congresso è stato seguito da una giornata, a valenza culturale - divulgativa, rivolta ai professionisti del settore, ingegneri ed architetti, nella quale vengono illustrate opere in carpenteria metallica di notevole importanza strutturale e valenza architettonica attraverso l’intervento di progettisti di riconosciuta fama nazionale ed internazionale.

Considerato che la regione Campania, come tutta l’Italia, è zona sismica e che le nuove Norme Tecniche non solo favoriscono il materiale acciaio per le sue caratteristiche di resistenza e duttilità, ma introducono anche i criteri per l’adeguamento ed il miglioramento del patrimoni edilizio già esistente sul territorio, il CTA ha deciso, di tenere una sessione speciale nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di Salerno nella mattinata del 3 ottobre 2015 e di proseguire nel pomeriggio, sempre nelle aule dell’Università, con quattro diversi Corsi di Formazione per i professionisti della zona.

L’evento culturale Salernitano della mattinata, che ha come titolo “Progettare e costruire in acciaio”, è, come detto, previsto immediatamente a valle del Congresso CTA, in modo da consentirne la partecipazione ai convegnisti.

Sono previsti interventi dei principali protagonisti impegnati nella progettazione e nella realizzazione di importanti strutture in acciaio in zona sismica, nonché la presenza di strutturisti e progettisti di fama internazionale.

Nel pomeriggio, i corsi di Formazione verteranno principalmente su temi di riabilitazione del patrimonio edilizio esistente mediante l’utilizzo dell’acciaio, sulla resistenza al fuoco e su differenti aspetti relativi alla progettazione, direzione lavori e collaudo di strutture in acciaio.

La partecipazione alla giornata fornirà la possibilità di accreditare fino a 6 CFP ai partecipanti iscritti all’Albo e per essa è pertanto prevista la presenza di non meno di 400 ingegneri – architetti. Tutti i partecipanti saranno registrati dal personale addetto.

Sono previsti comitati scientifici e tecnico organizzativi, nonché segreterie scientifiche ed amministrative, che verranno pubblicate unitamente al programma di dettaglio delle manifestazioni.

È altresì funzionante il sito web del Congresso C.T.A. (www.cta2015.it), nel quale saranno implementate le informazioni di dettaglio, unitamente ai loghi dei promotori, partner e sponsor della manifestazione.

È noto che la riuscita di un congresso si basa su una buona organizzazione scientifica non disgiunta da una quota di partecipazione al Congresso non troppo alta ma anche, e non in ultimo, su un buon livello di ospitalità. È quindi auspicata la collaborazione e la sponsorizzazione del XXV Congresso del C.T.A. da parte di aziende leader nel settore della progettazione e realizzazione di opere in carpenteria metallica.
Per le aziende partecipanti al sostegno dell’evento sono previsti appositi spazi attrezzati dove sarà possibile proiettare, durante i coffe break e le colazioni di lavoro, immagini o filmati auto-esplicativi di diversa durata per illustrare la propria attività nel campo della costruzione in acciaio.
Va in ogni caso segnalato che tale invito è rivolto ad un numero limitato di aziende, considerato che nella sede congressuale lo spazio disponibile, per esporre cataloghi e quanto altro illustri l’attività dell’azienda, è assolutamente limitato.
Essendo consapevoli della necessità di visibilità degli sponsor ad un numero di tecnici del settore possibilmente più ampio di quello partecipante ad un congresso scientifico, il comitato organizzatore ha deciso di farsi carico di distribuire ai partecipanti (400/500) alla giornata conclusiva del congresso che si svolgerà presso l’Università di Salerno, il materiale informativo-promozionale dell’azienda aderente al sostegno del Congresso CTA e di redigere la lista dei partecipanti registrati, mettendola successivamente a disposizione; il logo dell’azienda sarà altresì presente sul poster della prima giornata.
Le aziende interessate al sostegno dell’evento possono contattare direttamente il comitato organizzatore per chiarimenti ed eventuali accordi.
Le aziende aderenti saranno invitate a far pervenire alla segreteria amministrativa il logo dell’azienda, unitamente alla relativa autorizzazione all’uso.
La pagina pubblicitaria a colori da inserire in coda agli Atti del Congresso dovrà essere fornita dall’azienda e trasmessa direttamente all’editore, con il quale saranno presi gli opportuni accordi di dettaglio sul formato e qualità immagine.