Efficientamento energetico edifici pubblici Puglia: bando da 158 milioni

08/06/2017 1202

Bando efficienza energetica edifici pubblici della Puglia: domande entro il 30 agosto, ristrutturabili gli edifici sia per l’involucro esterno, sia per le dotazioni impiantistiche, con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici

La Puglia ha attivato un bando da 157.8 milioni di euro per l'efficientamento degli edifici pubblici: la richiesta va presentata entro il prossimo 30 agosto. Con l’intervento attivato potranno essere ristrutturati gli edifici sia per l’involucro esterno, sia per le dotazioni impiantistiche, con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e potranno essere installati impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo.

Tra gli interventi ammessi, infissi, isolamenti murari, sistemi efficienti di riscaldamento e condizionamento, sostituzione di illuminazione degli interni e di scaldacqua elettrici. L’importo dei lavori da candidare non dovrà superare i 5 milioni di euro per ogni intervento. Ciascun ente potrà presentare fino a tre progetti, purché riferiti a edifici diversi, con un’ipotesi di finanziamento totale fino a 15 milioni.

Presentazione domande
Entro il 30 agosto 2017 esclusivamente online sul portale www.sistema.puglia.it, da parte delle amministrazioni pubbliche.