Fondazione Architetti Catania: Veronica Leone nuovo Presidente

Nuove cariche per il braccio operativo dell’Ordine in tema di formazione professionale
Insediato il Consiglio per il quadriennio 2017/2021 


Veronica Leone

Dopo il rinnovo del Consiglio direttivo per il quadriennio 2017/2021, l’Ordine degli Architetti di Catania sancisce un nuovo corso anche per la sua Fondazione – il braccio operativo in tema di formazione professionale – che dal 15 settembre sarà presieduta da Veronica Leone, libera professionista di Caltagirone. Accanto a lei sette nuovi consiglieri: il vicepresidente Eleonora Bonanno, il segretario Fabrizio Russo, il tesoriere Pietro Milone, Pippo Gianformaggio, Igor Nastasi, Sabrina Tosto e Annamaria Zanini. Farà parte della squadra anche Cristina Caudullo in qualità di delegato del presidente dell’Ordine.
Già vicepresidente dell’Ordine nello scorso mandato, Veronica Leone ha confermato durante il suo insediamento «la volontà di continuare e di far evolvere il progetto di attività formativa impostato negli anni precedenti. La nuova Fondazione – ha dichiarato – parte infatti da un’ottima base, da un significativo e notevole lavoro svolto, non solo nell’interesse della comunità di colleghi ma anche a servizio dell’intera collettività. Il nostro impegno sarà alimentato dal continuo e virtuoso dialogo con l’Ordine e con il suo presidente Alessandro Amaro, nonché con tutte le realtà istituzionali e associative, locali e nazionali, con cui possiamo condividere obiettivi in comune. Non da ultimo, desidero esprimere un sincero ringraziamento per la fiducia che mi è stata data».
«La Fondazione – ha aggiunto il presidente dell’Ordine Amaroè uno degli strumenti fondamentali per poter sviluppare la nostra mission: la promozione della figura e della professione dell’architetto, anche e soprattutto in campo etico e sociale». Le attività saranno finalizzate all’organizzazione di eventi e iniziative per diffondere la cultura architettonica e la partecipazione multidisciplinare, per incentivare la ricerca di progetti e bandi di concorso, e per approfondire tutte le possibili nuove declinazioni dell’attività professionale e quant’altro possa contribuire alla sua valorizzazione. 


Consiglio Fondazione Architetti 2017/2021