Lauree professionalizzanti: ecco la lista delle 15 approvate da MIUR

Le nuove 15 lauree professionalizzanti debutteranno il prossimo anno accademico e prevedono due anni di studio tradizionale e uno di pratica presso studi professionali o aziende

Le lauree professionalizzanti scatteranno dall'anno accademico 2018-19L'Anvur (Agenzia di Valutazione), il Cun (Consiglio universitario nazionale) e il Ministero dell'Istruzione hanno definitivamente approvato le 15 lauree a orientamento professionale messe in campo da altrettanti atenei italiani, che faranno il loro debutto il prossimo anno accademico 2018-2019

Queste le principali caratteristiche delle lauree professionalizzanti:

  • prevedono due anni di studio tradizionale e uno di pratica presso studi professionali o aziende;
  • hanno l'obiettivo di formare i professionisti necessari alle nuove esigenze di Industria 4.0 o a settori come l'edilizia, la sicurezza, l'agroalimentare;
  • nascono in stretta correlazione con il mondo del lavoro e sopratutto delle professioni.

 

Il Miur per ora ha autorizzato l'istituzione di 15 corsi di laurea professionalizzanti in altrettante università. Il Consiglio nazionale dei periti industriali ha partecipato attivamente alla costruzioni di tali percorsi.

A questo link sono disponibili, divise per Ateneo, tutte le 15 lauree professionalizzanti con i relativi accordi sottoscritti.