Faraone si rinnova e continua ad innovare il mondo delle Architetture Trasparenti. La sua Libreria BIM è online.

Roberto Volpe - Strategic Designer / Resp. Marketing – Faraone Architetture Trasparenti 09/07/2018 885

Faraone, dopo 48 anni di attività, si rinnova e continua ad innovare il mondo delle Architetture Trasparenti. 

Oggi rende disponibile la sua Libreria BIM sulla piattaforma BIMobject (www.bimobject.com).

TRA LE PRIME IN ITALIA A SPOSARE L’INNOVATIVA TECNOLOGIA DEL FISSAGGIO PUNTUALE DEL VETRO, LA FARAONE AMPLIA DI ANNO IN ANNO LA PROPRIA GAMMA DI PRODOTTI TENDENZA PER IL VETRO, DIVENTANDO SEMPRE PIU' LEADER NEL SETTORE.

Il BIM oggi è il futuro! Sono sempre di più i progettisti interessati al nuovo modo di progettare attraverso un modello di informazioni innovativo che favorisce l’interazione e restituisce al progetto tutte le informazioni legate ad esso. 

Continui corsi di formazione per i progettisti di tutta Italia contribuiscono ad una crescita sinergica a vantaggio del cliente. Da sempre, infatti, offriamo al progettista consulenza tecnica, posa qualificata, manuali informativi, test sui prodotti in un’ottica di qualità percepita su più livelli.

Ecco perché abbiamo scelto di trasformare in modelli BIM di alta qualità la nostra gamma di prodotti per le Architetture Trasparenti e deciso di divulgarli nel nostro sito web e in tutti i portali. Balaustre, Pensiline, Facciate e Porte in vetro fanno parte di una libreria sempre aggiornata messa a disposizione di architetti, ingegneri, geometri: scarica il pacchetto BIM Faraone

All’estero il BIM è sempre più usato, in Italia sta arrivando, tuttavia vediamo una crescita enorme dei progettisti che fanno uso dei nostri modelli BIM. I progettisti che guardano al futuro non possono che iniziare a cambiare il modo di progettare ed esser pronti ad un’interazione diversa sul progetto a vantaggio dei tempi e costi legati ad esso. 

Ad esempio il progettista che ha bisogno di un parapetto in vetro per un edificio pubblico e che risponda alla classe 300 Kg/m di resistenza alla spinta, non deve fare altro che scaricare il pacchetto BIM Faraone, selezionare il modello Ninfa classe 300 Kg/m e inserirlo nel proprio progetto in modo parametrico (per Revit). A questo punto il progettista, oltre ad avere un modello 3d da renderizzare, è certo di avere tutte le info corrette legate al prodotto da poter inserire a capitolato: tipo di profilo, resistenza, caratteristiche del vetro, indicazioni sul montaggio, immagini, etc. 

E’ questa certezza che può e deve far cambiare verso un modo più snello di progettare con vantaggi reciproci.

www.faraone.it