Professioni: mercoledi' 25 l'incontro tra architetti romani, Amministrazione e parlamentari

Mercoledì 25 luglio dalle ore 11 all'Acquario Romano (Piazza Manfredo Fanti 47) si terrà un importante incontro tra Flavio Mangione, Presidente dell'Ordine degli architetti di Roma e Provincia, Luca Montuori, Assessore all'Urbanistica di Roma Capitale, Cinzia Esposito, dirigente del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica di Roma Capitale, e gli architetti iscritti all'OAR. 

L'obiettivo è fare il punto sulla collaborazione tra l'Ordine degli Architetti e il Comune sul tema della semplificazione (condono edilizio, pubblicazione del SIT, schemi di deliberazione inerenti l’affrancazione e i prezzi massimi di cessione e dematerializzazione, archivio progetti e archivio condoni), illustrando il percorso intrapreso, le tempistiche per l'attuazione dei processi e le soluzioni specifiche individuate a problemi che a lungo hanno affaticato il lavoro degli architetti e il rapporto con l'amministrazione pubblica. In pieno spirito costruttivo e di collaborazione tra l'Ordine e il Comune verranno avanzate inoltre una serie di proposte sulle quali confrontarsi, dopo una accurata analisi delle maggiori criticità, per porle all'attenzione del Presidente del Consiglio e dei suoi Ministri competenti. 

Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, inoltre, il Presidente Flavio Mangione incontrerà, sempre alla presenza degli iscritti, deputati e senatori architetti con i quali si discuterà della proposta di legge per l'architettura, presentata al congresso del CNA del 5, 6 e 7 luglio, del più ampio tema del futuro delle nostre città, del principio di sussidiarietà (legge 81/2017) e delle relative competenze per gli ordini professionali. Un dialogo con i parlamentari che getterà le basi per una più proficua e costante collaborazione nell’ottica di una condivisione di intenti e di priorità da portare all’attenzione del governo.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su