Sistemi di fissaggio rapidi e sicuri con Rivit

24/09/2018 2377

Rivetti a fiore: fissaggio rapido ideale per materiali non metallici

La peculiarità dei rivetti a fiore consiste nell’aver quattro tacche sotto la testa del chiodo del rivetto, che, nella fase di trazione, intagliano la boccola, deformandola nella caratteristica forma ad ancora. Questi rivetti sono realizzati in varie lunghezze e diametri, a testa tonda o larga e nei materiali alluminio e rame.
Nella loro versione standard i rivetti a fiore sono ideali per applicazioni su materiali non metallici, in particolare per fissaggi su vetroresina e materiali plastici.
Nel settore del cartongesso i rivetti a fiore permettono il fissaggio del profilo a mattoni forati o a pignatte, sostituendo quindi l’utilizzo dei tradizionali tasselli per forati.

rivetti-rivit.jpg
Rivit propone anche la versione extra-lunga di questi rivetti, con lunghezze fino a 250 mm nei diametri 4,8 e 6,4 e che rivelano la loro efficacia soprattutto nel fissaggio di pannelli coibentati sagomati.
Nel settore delle coperture, per ricoprire le vecchie coperture di Eternit, si procede all’incapsulamento del tetto mediante la realizzazione di una sorta di “cappotto” esterno. Lo svolgimento di queste attività, in ragione dell’altezza dello spessore del materiale, ha bisogno di fissaggi di lunghezza maggiore rispetto a quelli abitualmente adottati: l’utilizzo dei rivetti extra-lunghi consente di realizzare fissaggi solidi e veloci, sostituendo l’impiego di tasselli a fungo o di viti speciali per coperture.

Rivetti con guarnizione Gtreriv: la soluzione per il fissaggio dei pannelli solari fotovoltaici

I rivetti con guarnizione Gtreriv sono realizzati interamente in lega di alluminio, cosa che li rende resistenti alla corrosione e adatti anche a fissaggi di precisione, grazie alla presa eccellente su superfici curve e all’alta resistenza ai tagli e alle vibrazioni

gtreriv-con-applicazioni.jpg

Questa tipologia di rivetto strutturale presenta una guarnizione in neoprene infilata sotto la testa che garantisce alta impermeabilità, rendendolo adatto per fissaggi di coperture e impianti sottoposti agli agenti atmosferici e quindi ideale per il montaggio di pannelli solari fotovoltaici su lamiere grecate e pannelli sandwich.

Il piazzamento rapido è veloce da un solo lato: il chiodo, solidamente bloccato, assicura una giunzione solida e resistente, poiché si rompe a filo della superficie per tutti gli spessori serrabili specificati. Si può utilizzare lo stesso rivetto per giunzioni con diversi spessori poiché l’allineamento del foro è particolarmente facilitato e la superficie di appoggio della boccola deformata molto ampia, motivi per cui la misura del foro non deve per forza essere precisa.
I rivetti Gtreriv sono disponibili in diversi diametri e lunghezze, a testa tonda o larga, per spessori serrabili di diversa ampiezza.

 

Per tutti i suoi sistemi di fissaggio Rivit propone anche le attrezzature per la posa

La RIV750 è una rivettatrice a batteria progettata per l’applicazione di rivetti in tutte le leghe fino al d.4,8; ha una potenza di trazione di 8.500 N e viene fornita completa batteria da 1,3Ah e carica batteria, all’interno di una cassetta metallica.

riv750.jpg

In questo modello lo scarico del rivetto strappato avviene a mezzo forza di gravità, in avanti attraverso la testina o indietro nel contenitore apposito.

Per RIV750 sono disponibili i seguenti accessori

  • Ugelli a trattenuta, che permettono di trattenere il rivetto attraverso una sfera laterale, in questo modo, quando si utilizza la rivettatrice in posizione orizzontale, il rivetto non cade.
  • Ugello universale: che grazie alla rotazione dell’ugello consente di selezionare diametri 2,4-3, 2-4, 0-4,8 mm per rivetti, senza cambiare l’ugello stesso.
  • Testata prolungata: un kit prolunga da 200 mm.

 

>>> Scopri i prodotti Rivit sul sito www.rivit.it e sul canale Rivit Channel di You Tube


Chi è Rivit?

Rivit s.r.l. di Bologna è conosciuta in Italia e in più di 60 paesi nel mondo come una delle aziende leader nella produzione e distribuzione di sistemi per il fissaggio e utensili per l’assemblaggio e la lavorazione della lamiera. 
Nata nel 1973, in più di quarantacinque anni di esperienza è arrivata a sviluppare un’ampia gamma di prodotti per il fissaggio (rivetti a strappo, inserti filettati, autoaggancianti, perni a saldare, bulloni a strappo, chiusure, dadi in gabbia, piastrine) e relativi utensili per la loro posa.