Piemonte: pubblicato il nuovo Protocollo ITACA Edifici

La valutazione della sostenibilità degli edifici piemontesi

valutazione della sostenibilità degli edificiLa deliberazione della Giunta Regionale 16 novembre 2018, n.42-7890 recante Approvazione e aggiornamento del sistema di valutazione della sostenibilità degli edifici denominato “Protocollo ITACA – Regione Piemonte -  Edifici” è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 22 novembre 2018.

In che cosa consiste il Protocollo Itala - Regione Piemonte

Il sistema di valutazione approvato è composto da due allegati, uno relativo all’edilizia residenziale e l’altro all’edilizia non residenziale.

In entrambi i casi sono oggetto della valutazione l’edificio e l’area esterna di pertinenza, si tratta sia di edifici di nuova costruzione che di edifici soggetti a ristrutturazione importante di primo o secondo livello (secondo Decreto 26 giugno 2015). 

La valutazione della sostenibilità degli edifici è basata su criteri economici, ambientali e sociali

Le aree di valutazione del Protocollo

Il Protocollo prevede cinque aree di valutazione:

  • Qualità dell’aria;
  • Consumo di risorse;
  • Carichi ambientali;
  • Qualità dell’ambiente interno;
  • Qualità del servizio.

Per facilitare la valutazione sono state create diverse schede di valutazione per ogni area.

In caso di edifici con destinazione d’uso mista (Allegato 2 – Standard tecnico edilizia non residenziale) per alcuni criteri è necessario calcolare separatamente, per ogni porzione di edificio con differente destinazione d’uso, il valore dell’indicatore di prestazione.