Aumenta il prezzo dell’energia elettrica per le famiglie italiane

Analisi trimestrale del sistema Energetico

 

PREZZO ENERGIA ELETTRICASecondo Enea nei mesi di luglio, agosto e settembre 2018 i prezzi dell’energia elettrica per le famiglie in Italia hanno raggiunto i valori più alti degli ultimi dieci anni e le aziende italiane medio-piccole pagano prezzi superiori alla media UE.

Rispetto al primo semestre dello stesso anno, però, i consumi di energia hanno subito un rallentamento (da +3.2% a +1%).

Anche le emissioni di CO2 sono risultate in calo: -0.5% rispetto allo stesso periodo del 2017. Tuttavia, a proposito di decarbonizzazione, l’Italia risulta poco competitiva in ambito di tecnologie low carbon. Il saldo con l’estero risulta infatti negativo per quanto riguarda i veicoli elettrici, le batterie al litio e il fotovoltaico.

 

Risulta invece positivo il saldo italiano relativo all’eolico e al solare termico; quest’ultimo ha però una minore incidenza sul commercio mondiale complessivo e non porta, quindi, un contributo elevato al saldo commerciale.

 

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su