Acciaio in esposizione. Zaha Hadid Architects - Nuovo museo dei trasporti e dei viaggi Riverside, Glasgow, Regno Unito

Il Riverside Museum è l’esempio di nuove forme di progettazione integrata, con una spiccata sinergia fra linguaggio e immagine da un lato, materiali e tecnologie dall’altro. La sua forma curva, sinuosa e dinamica, che riconduce all’estrusione di un profilato metallico alla grande scala quale elemento connettore tra città e natura, è icona dell’interesse della progettista Zaha Hadid verso la generazione di architetture tridimensionali complesse, fluide e organiche, espressione dell’accresciuta complessità della società contemporanea “post-fordista”. Il senso di leggerezza dato dall’effetto scultoreo e dalla “superficialità” fluida del rivestimento in zinco celano la grande macchina strutturale di capriate inclinate speciali in acciaio, che ha reso fattibile la campata unica dello spazio espositivo.

Sommario tratto da Costruzioni metalliche n. 1 - 2013

 


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su