Rughe del calcestruzzo? no semplicemente una crema sbagliata

Non si tratta della foto di una malattia rara della pelle, e neppure del mantello di un ghepardo, ma soltanto il frutto di chi non ascolta, e non vuole ascoltare, di chi non capisce, e non vuole capire ... o più probabilmente - come spesso avviene nel nostro amato settore edile - è un incompetente che non sa quello che fa e secondo la nostra religione va perdonato.

pavimento-con-ioni-litio-su-aeternum-cal.jpg

Si tratta del risultato di una applicazione sbagliata su di un materiale ancor oggi sconosciuto ai più, persino a coloro che si autoproclamano tecnologi del calcestruzzo, ripeto “autoproclamano”. 

Stiamo parlando di un materiale toccasana per tutte le evenienze soprattutto per quelle sconosciute o peggio ancor oggi incomprese, un signor Silicato di litio, o meglio ad odore di litio, un prodotto magico che penetra fino a quattro centimetri di profondità per consolidare ed impermeabilizzare un calcestruzzo.

Silvio Cocco e i problemi di tecnologia del calcestruzzoPurtroppo, in questo caso specifico il tecnologo in questione non era stato informato che si trovava di fronte ad un pavimento post-teso, eseguito impiegando un AETERNUMCAL, un calcestruzzo ad altissime performance e, guarda un po, ’a penetrazione zero … 

E il nostro tecnologo, forte delle sue convinzioni, delle capacità penetrative della molecola del litio, non ha inteso ragione ed è riuscito a convincere la Committenza dell’indispensabilità del suo trattamento per consolidare ed impermeabilizzare il pavimento in postensione TENSOFLOOR che, come già detto, è di per se perfettamente impenetrabile, anche dal vapore.

La soluzione di silicati ad odore di litio non è potuta penetrare nell’AETERNUMCAL, è rimasta in superficie …  totalmente … e perdendo l’acqua di diluizione per evaporazione ha lasciato a terra le micro isole dei vari silicati asciugatisi.

Ora il manto leopardato in foto o lo si tiene, si consuma col tempo, o lo si deve asportare con una soluzione di soda e tanta fatica.

Ii danno è stato fatto, ma quanti tecnologi circolano sui nostri cantieri di tale calibratura, e quante storie sono capaci di raccontare ingannando la buona fede di chi li accoglie e dà loro fiducia, tanti ……purtroppo tanti e veramente il caso di dire “ La madre di questa specie di tecnologi è perennemente incinta”.

Almeno, questo lo possiamo dire, ha finalmente capito che il pavimento fatto con AETERNUMCALL è davvero impermeabile !!!!