Murature in zona sismica: valutazione delle azioni, considerazioni sulla duttilità, progetto del miglioramento

03/12/2019 2077

Come avviene il crollo di una Muratura di un edificio che si trova in zona sismica in caso di terremoto ? ci sono danni solo per terremoti importanti ? le murature accumulano i danni nel tempo ? le azioni verticali del sisma agiscono oltre i 10 km dall'epicentro del terremoto ? Ecco alcune domande a cui il seminario "STUDIO e PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA" darà delle risposte.


ing-arch-massimo-mariani.jpg

STUDIO e PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA

Circa due anni fa Euroconference e INGENIO hanno avviato un percorso di incontri tecnici dedicati al tema dei terremoti.

Relatore centrale di questo programma, che prevede 30 tappe, è Massimo Mariani, Ingegnere, Consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, è ritenuto tra i maggiori esperti in Italia e all’estero nel consolidamento restauro delle murature, esperto di ingegneria sismica, autore di numerosi volumi, Presidente del “Centro Studi Sisto Mastrodicasa” per il Consolidamento” è stato Presidente dello E.C.C.E. European Council of Civil Engineers”, Ingegneri Civili Europei, compresi gli Ingegneri della Russia, Turchia, Lituania, Lettonia e Georgia. E in ogni tappa ci sono stati ospiti speciali, del calibro del Presidente del Cosniglio Superiore dei LLPP Donato Carlea e del Presidente ANIDIS Franco Braga. Ogni tappa ha poi visto la partecipazione di alcuni tecnici di aziende del settore, che hanno portato soluzioni di intervento e modellazione.

Restano di questo programma - con altrettanti ospiti prestigiosi e contributi tecnici - ancora 4 tappe:

  • 4 dicembre 2019 > Catania, Una Hotel Palace
  • 5 dicembre 2019 > Ragusa, Mediterraneo Palace Hotel 
  • 30 gennaio 2020 > Cosenza, Best Western Premier Villa Fabiano Palace Hotel
  • 31 gennaio 2020 > Reggio Calabria, Grand Hotel Excelsior 

Per ogni tappa sono previsti Crediti Formativi per Ingegneri e per Architetti.

L'iscrizione è gratuita, ma è necessario preiscriversi a questo LINK 


PROGRAMMA CATANIA

9.00   Saluti

Presidente Ordine Ingegneri
Presidente Consulta Ingegneri

9.30

Le azioni del sisma e la vulnerabilità degli edifici

Ing. Massimo Mariani

Gli edifici esistenti e il terremoto: dalla conoscenza all'intervento

Prof. Ing. Ivo Caliò, Università della Catania

12.15

Esempi concreti di intervento di riduzione della vulnerabilità sismica

Dott. Cecilia Zampa e Dott. Giacomo Capruzzi

13.00 – Pausa

14.30

I materiali innovativi - il punto sulla normativa

Ing. Gianluca Ievolella - Provveditore Interregionale OOPPCalabria e Sicilia

15.15

La considerazione delle azioni del sisma nel progetto degli interventi

Ing. Massimo Mariani

Il supporto degli strumenti digitali per la progettazione

Ing. Gianmarco Massucco
Ing. Alessandra Bazzarin

Ore 17.30

Conclusioni

Ing. Gianluca Ievolella, Ing. Arch. Massimo Mariani


PROGRAMMA RAGUSA

9.00   Saluti

Presidente Ordine Ingegneri

9.30

Le azioni del sisma e la vulnerabilità degli edifici

Ing. Massimo Mariani

La normativa e l’uso dei materiali innovativi nelle costruzioni

Ing. Gianluca Ievolella, Provveditore interregionale OOPP Calabria e Sicilia

Esempi concreti di intervento di riduzione della vulnerabilità sismica

Dott. Cecilia Zampa - Dott. Giacomo Capruzzi

13.00 – Pausa

14.30

La progettazione: tra competenza pratica e innovazione digitale

Ing. Andrea Dari

Il supporto degli strumenti digitali per la progettazione

Ing. Gianmarco Massucco
Ing. Alessandra Bazzarin

16.10

La considerazione delle azioni del sisma nel progetto degli interventi

Ing. Massimo Mariani

17.30

Conclusioni


Ecco la presentazione del Programma di eventi con i LINK ad alcuni video registrati in occasione di ogni singolo seminario

last-banner-terremoto-rev-05.gif