Murature in zona sismica: valutazione delle azioni, considerazioni sulla duttilità, progetto del miglioramento

17/01/2020 5527

Come avviene il crollo di una Muratura di un Edificio che si trova in zona sismica in caso di terremoto ? gli edifici riportanodanni solo per terremoti importanti ? le murature accumulano i danni nel tempo ? le azioni verticali del sisma agiscono oltre i 10 km dall'epicentro del terremoto ? Ecco alcune domande a cui il seminario "STUDIO e PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA" darà delle risposte.

massimo-mariani-700.jpg


MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA

Sono passati due anni da quando INGENIO ha avviato un percorso di incontri tecnici dedicati al tema dei terremoti.

Relatore centrale di questo programma, in cui sono state realizzate una trentina di tappe, è l'ing. Massimo Mariani, Consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, tra i maggiori esperti in Italia e all’estero di ingegneria sismica e, in particolare, nel consolidamento restauro delle murature, autore di numerosi volumi, Presidente del “Centro Studi Sisto Mastrodicasa” per il Consolidamento”, già Presidente dello E.C.C.E. European Council of Civil Engineers”, Ingegneri Civili Europei, compresi gli Ingegneri della Russia, Turchia, Lituania, Lettonia e Georgia.

In ogni tappa ci sono stati ospiti speciali, del calibro del past President del Consiglio Superiore dei LLPP Donato Carlea e del Presidente ANIDIS Franco Braga.

Ogni tappa ha poi visto la partecipazione di alcuni tecnici di aziende del settore, che hanno portato soluzioni di intervento e modellazione.

Le prossime tappe di questo programma riguardano:

  • 30 gennaio 2020 = Cosenza, Best Western Premier Villa Fabiano Palace Hotel
  • 31 gennaio 2020 = Reggio Calabria, ÈHOTEL - Via Giunchi, 6 - Reggio Calabria (RC)

Per ogni tappa sono previsti Crediti Formativi per Ingegneri e per Architetti.

L'iscrizione è gratuita, ma è necessario per iscriversi registrarsi questo LINK 

Inoltre, segnaliamo che il Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, Gerlando Cuffaro, considerando la presenza di Massimo Mariani in Calabria, ha voluto organizzare il giorno 29 gennaio 2020 presso la sede dell'Ordine di Catanzaro, un convegno analogo.

Nelle tappe grazie alla presenza di Massimo Mariani si affronta il sisma con l'occhio dell'ingegnere: conoscere per comprendere, comprendere per progettare. E quindi l'analisi degli spettri dei diversi terremoti che hanno colpito l'Italia negli ultimi anni, valutando sia le azioni orizzontali che verticali, vicino e lontano dall'epicentro. Tante le novità portate su questo fronte, molte trattate nei diversi articoli pubblicati da Massimo Mariani su Ingenio e utili per il passaggio successivo, comprendere come si comporta una struttura in muratura. E da qui poi, anche grazie agli interventi dei tecnici delle aziende che sono partner del corso, entrare nel merito della modellazione e della realizzazione degli interventi di miglioramento o adeguamento sismico. 

Presenti due ospiti locali di grande valore tecnico e scientifico:

ingenio-fibrenet-stacec.jpg

Ecco quindi i programmi dei tre incontri.


Catanzaro

PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in MURATURA

Organizzato da Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, con la Sponsorizzazione di Fibrenet e Stacec

6 Crediti Formativi per Ingegneri

29 gennaio 2020

presso Ordine degli Ingegneri di Catanzaro in Via Bruno Chimirri, 10, 88100 Catanzaro CZ, Italia. 

Programma Catanzaro

9.00 Saluti 

Presidente Ordine Ingegneri di Catanzaro, Gerlando Cuffaro, Presidente Ordine Ingegneri 

9.15

Le azioni del sisma e la vulnerabilità degli edifici, Massimo Mariani

11.45

Il supporto degli strumenti digitali per la progettazione, Cosimo Alvaro, Coordinatore Commissione Strutture AIST

12.00 

Soluzione problemi edifici esistenti in muratura con il Codice di Calcolo VEM Stacec, Michele Vinci, STACEC

13.00 Pausa 

14.30 

Esempi concreti di intervento di riduzione della vulnerabilità sismica, Cecilia Zampa - Allen Dudine, Fibrenet

16.20 

La considerazione delle azioni del sisma nel progetto degli interventi, Massimo Mariani 

17.30 

Conclusioni 

PER ISCRIZIONI = Ordine Ingegneri di Catanzaro


euroconference-ingenio-fibrenet-stacec.jpg

COSENZA

STUDIO e PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in MURATURA in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA

Organizzato da Euroconference, con la Sponsorizzazione di Fibrenet e Stacec in collaborazione con Ingenio

6 Crediti Formativi per Ingegneri e 6 crediti formativi per Architetti

30 gennaio 2020

Presso Hotel Best Western Premier Villa Fabiano Palace Hotel 

PROGRAMMA COSENZA

9.00 Saluti

Presidente Ordine Ingegneri Carmelo Gallo

9.30

Le azioni del sisma e la vulnerabilità degli edifici, Massimo Mariani

11.00

Strategie e Tecniche per la riduzione del rischio Sismico degli Edifici, Alfonso Vulcano 

11.45

Il supporto degli strumenti digitali per la progettazione, Cosimo Alvaro, Coordinatore Commissione Strutture AIST

12.00 

Soluzione problemi edifici esistenti in muratura con il Codice di Calcolo VEM Stacec, Michele Vinci, STACEC

13.00 – Pausa

14.30

Esempi concreti di intervento di riduzione della vulnerabilità sismica, Cecilia Zampa - Allen Dudine, Fibrenet

16.20 

La considerazione delle azioni del sisma nel progetto degli interventi, Massimo Mariani 

17.30

Conclusioni

L'iscrizione è gratuita, ma è necessario preiscriversi a questo LINK 


REGGIO CALABRIA

STUDIO e PROGETTAZIONE del MIGLIORAMENTO delle STRUTTURE ESISTENTI in MURATURA in fase di QUIETE SISMICA e in fase SISMICA

Organizzato da Euroconference, con la Sponsorizzazione di Fibrenet e Stacec in collaborazione con Ingenio

6 Crediti Formativi per Ingegneri e 6 crediti formativi per Architetti

31 gennaio 2020

Presso ÈHOTEL - Via Giunchi, 6 - Reggio Calabria (RC)

PROGRAMMA REGGIO CALABRIA

9.00 Saluti

Presidente Ordine Ingegneri, Domenico Condelli

9.30

Le azioni del sisma e la vulnerabilità degli edifici, Massimo Mariani

10.45 - Momento di Networking

11.00

Vulnerabilità degli edifici esistenti. Specificità dei sistemi costruttivi realizzati nelle zone di prima classificazione dopo il sisma del 1908, Enzo D'amore

11.45

Il supporto degli strumenti digitali per la progettazione, Cosimo Alvaro, Coordinatore Commissione Strutture AIST

12.00 

Soluzione problemi edifici esistenti in muratura con il Codice di Calcolo VEM Stacec, Michele Vinci, STACEC

13.00 – Pausa

14.30

Esempi concreti di intervento di riduzione della vulnerabilità sismica, Cecilia Zampa - Allen Dudine, Fibrenet

16.20 

La considerazione delle azioni del sisma nel progetto degli interventi, Massimo Mariani 

17.30

Conclusioni

L'iscrizione è gratuita, ma è necessario preiscriversi a questo LINK (*) da confermare.


Tutte le registrazioni video sulla sismica

Ecco i collegamento alla pagina con tutti i LINK ai video registrati in occasione di ogni singolo seminario