La transizione energetica fra innovazione e normative al centro del programma delle iniziative e convegni a MCE

Un programma ricchissimo di convegni, workshop e iniziative accompagnerà espositori e visitatori ad approfondire le tematiche di maggior interesse per il futuro di tutti i comparti industriali presenti nelle due manifestazioni. Appuntamento dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Milano con MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO

mce_mostra-convegno-expocomfort-2020.jpg

A MCE e BIE 2020 un ricco programma di eventi per comprendere l'evoluzione del comfort e dell'efficienza

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la fiera biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, dedicata alle biomasse legnose, che si svolgeranno in concomitanza dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Milano, presenteranno un programma di convegni, workshop e iniziative che – grazie al prezioso supporto dei Comitati Scientifici delle due manifestazioni – si annuncia ricco di occasioni di approfondimento, informazione e dibattito su alcuni dei temi di maggior importanza per comprendere l’evoluzione del comfort e dell’efficienza in tutte le sue sfaccettature.

Le sfide future nel progetto dell'indoor climate

ICT, digitalizzazione dei prodotti e dei processi, insieme alla normativa Italiana ed europea, stanno cambiando significativamente il modo di progettare l’indoor climate, sia a livello domestico che industriale, coinvolgendo non solo tutti i comparti industriali delle due manifestazioni: dal Riscaldamento all’Attrezzeria e Componentistica, dal Condizionamento dell’aria alla Refrigerazione e Ventilazione, dalla Tecnica Sanitaria al Trattamento dell’acqua, dalle Energie rinnovabili alla Home & Building Automation, dalle Biomasse Legnose al Solare Termico, ma anche nuovi comparti e nuove professionalità, per rispondere alle esigenze di modelli di vita più attenti al risparmio delle risorse e al rispetto dell’ambiente.

Transizione energetica e sviluppo di soluzioni tecnologiche intelligenti e connesse

Un programma che intende offrire un quadro a 360° su tutti gli aspetti di maggior interesse delle due manifestazioni. A MCE e BIE 2020 si spazierà, dunque, dalla etichettatura energetica alla diagnosi, dall’efficienza energetica nel mondo industriale all’evoluzione del MEP BIM, dagli obiettivi del PNIEC 2020-2030 alla transizione energetica, dalla qualità dell’aria e dell’acqua ai sistemi di incentivazione, dalla smart mobility e home & building automation alle biomasse legnose e alla rigenerazione degli impianti esistenti, per finire con le nuove professionalità e l’economia circolare.

massimiliano-pierini_reed-exhibition.jpg

Lo sviluppo delle soluzioni tecnologiche intelligenti e connesse e, le nuove normative, anche alla luce degli obiettivi del PNIEC che dovrebbe essere presentato proprio a Marzo 2020, saranno il filo narrativo del programma di MCE e BIE 2020 – dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia; un programma che intende offrire al folto pubblico degli oltre 160.000 operatori professionali attesi, occasioni di approfondimento e confronto per comprendere le prospettive di un nuovo modo di progettare il comfort indoor che coinvolge, a differenti livelli, tutti gli attori della filiera”.


La presentazione dei dati del Mercato dell’Installazione Impianti in Italia 2020-2023

Fra le numerose iniziative, già definite, spicca il convegno istituzionale, in calendario il 18 marzo 2020, con la presentazione dei dati del Mercato dell’Installazione Impianti in Italia 2020-2023 realizzato dal Cresme, che proporrà una fotografia aggiornata sullo stato dell’arte del settore, un’occasione importante di confronto fra istituzioni, associazioni e mondo imprenditoriale.

“Percorso Efficienza&Innovazione”, la selezione dei prodotti e soluzioni di eccellenza delle aziende espositrici

Una delle novità, sarà l’evento di consegna dei riconoscimenti di “Percorso Efficienza&Innovazione”, la selezione dei prodotti e soluzioni di eccellenza delle aziende espositrici - a cura del Politecnico di Milano Dipartimento ABC - che non solo sarà consultabile online su www.mcexpocomfort.it e ben visibile in manifestazione ma avrà, per la prima volta, un momento dedicato di visibilità che si andrà a coniugare con l’evento conclusivo di "Impianti Premiati” organizzato da DBI, Digital Business Publishing.

Il progetto Energy Efficiency 4.0: uno speciale focus sull'efficienza energetica nel mondo industriale

MCE e BIE 2020 dedicheranno uno speciale focus all’efficienza energetica nel mondo industriale, con Energy Efficiency 4.0, un progetto articolato in più fasi che si concluderà durante le due manifestazioni. Energy Efficiency 4.0, organizzato in collaborazione con Energia&Media, è partito, infatti, lo scorso settembre da Cremona, con un evento dedicato alla produzione di energia termica da biomasse legnose, per poi proseguire a Foggia con un incontro incentrato, invece, sulle problematiche dell’industria alimentare, una delle eccellenze di quel territorio, e arriverà a Gennaio 2020 ad Asti, con un appuntamento riservato alle tematiche di efficienza energetica nelle Strutture Sanitarie pubbliche e private per concludersi, con tre importanti incontri durante le due manifestazioni, nella speciale Business&Conference Area, all’interno del padiglione 10, che sarà condivisa con il programma degli incontri di BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO.

Di ampio respiro saranno i temi del calendario di incontri riservati specificatamente a BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, che per quest’edizione, dedicherà una particolare attenzione alle grandi potenzialità che le biomasse legnose hanno per l’efficienza nel mondo industriale alla luce anche degli obiettivi del PNIEC 2020 – 2030. A BIE si parlerà di normazione tecnica non solo di prodotti e combustibili ma anche di quella relativa all’installazione degli impianti per uso domestico e industriale, di teleriscaldamento e progetti europei di rinnovo degli apparecchi installati e tante altre tematiche ancora in via di definizione da parte del Comitato Scientifico della manifestazione.

Grande attenzione alla risorsa acqua

E ancora, fra le novità, l’area INTELLIGENT (use of) WATER al padiglione 14, riservata alle soluzioni più all’avanguardia per vivere l’ambiente bagno in grado di coniugare tecnologia e design per preservare una delle risorse più importanti per la sopravvivenza del nostro pianeta, momento clou sarà la presentazione del Water Management Report 2019 dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano.

Modellazione BIM-MEP per gli impianti a MCE 2020

BIM---BUILDING-INFORMATION-MODELLING---DIGITALIZZAZIONE---3D--MODELLAZIONE---INGENIO-005.jpg

Uno spazio speciale sarà riservato, anche per quest’edizione, al MEP BIM FORUM, il Mechanical, Electrical, Plumbing-BIM, il modello di progettazione meccanica degli impianti che va a collegarsi con la metodologia BIM strutturale e consente di integrare nel miglior modo il sistema edificio-impianto, in una visione d’insieme in grado di coniugare efficienza energetica, comfort e ottimizzazione delle risorse, secondo le diverse esigenze dell’ambiente costruito. Un programma che spazierà su tutti gli aspetti più innovativi del settore, per offrire un’occasione di informazione pratica su questo strumento di progettazione ormai fondamentale per una progettazione a zero emissioni a livello nazionale e internazionale.

A THAT'S SMART in scena il futuro della progettazione impiantistica per la città di oggi e di domani

Carbon Neutral Building & Autonomous Drive Mobility saranno, invece, i driver del programma degli eventi di THAT’S SMART, l’area espositiva e workshop, punto di incontro fra il mondo elettrico e quello termico, che nel nuovo layout di MCE e BIE sarà posizionata nel Padiglione 9/11, dove accoglierà i visitatori mettendo in scena il futuro della progettazione impiantistica per la città di oggi e di domani.

A THAT’S SMART 2020 si parlerà di Electric Mobility, con un focus su Autonomous Drive e Vehicle to Grid, di Home & Building Automation, ma anche di Smart Metering e di Fotovoltaico & Smart Energy Storage, con l’intento di offrire un quadro completo sugli asset di maggior interesse per una progettazione urbana, smart, sostenibile e digitale. Novità di quest’edizione sarà la presentazione da parte dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano dei dati di tre dei suoi rapporti più legati a questi argomenti: Smart Mobility Report, Smart Building Report e Renewable Energy Report.

Leggi anche: 
MCE e BIE 2020 scelgono la via dell'integrazione per il comfort e per l'efficienza

Il programma di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO 2020 andrà ad arricchirsi di altre numerose attività, ancora in via di definizione da parte dei Comitati Scientifici delle due manifestazioni, costituti, dalle principali associazioni di riferimento, partner istituzionali e Università, per presentare un’offerta convegnistica in grado di venire incontro alle esigenze di nuove competenze che i cambiamenti del mercato stanno richiedendo a tutta la filiera degli operatori.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito di MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e di BIE - BIOMASS INNOVATION EXPO


MCE e BIE 2020 due eventi organizzati da Reed Exhibitions

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT e BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO sono manifestazioni fieristiche di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018.

Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali.

Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su