Ingegneri e Architetti si sfidano in Abruzzo per il Campionato Nazionale di Sci

Dal 23 al 26 gennaio architetti e ingegneri si sfidano sulle nevi dell'Abruzzo per i campionati di sci alpino, sci di fondo, sci alpinismo e snowboard.

ecco-i-campionati-nazionali-di-sci-architetti-e-ingegneri.jpg


CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI ARCHITETTI E INGEGNERI

L'AQUILA 23-26 gennaio 2020

Gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia di L'Aquila, con il patrocinio dei rispettivi Consigli Nazionali organizzano il tradizionale Campionato Nazionale di sci degli architetti ed ingegneri giunto alla XXXIV edizione per il Campionato degli architetti ed alla XXVIII per il Campionato degli ingegneri.

L’evento, che ogni anno richiama l’attenzione di professionisti provenienti da tutta Italia pronti a sfidarsi nei diversi sport invernali, si terrà sulle nevi del comprensorio aquilano, tra Rocca di Mezzo, Rocca di Cambio e Ovindoli nei giorni che vanno dal 23 al 26 gennaio 2020;  verranno disputate diverse discipline invernali come lo sci alpino,  sci di fondo, sci alpinismo e snowboard.

campionati-nazionali-2020-di-sci-architetti-e-ingegneri.jpg

XXVI CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DEGLI INGEGNERI

XXXII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DEGLI ARCHITETTI

Gli eventi dei CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI ARCHITETTI E INGEGNERI

Ma non solo sport… Oltre alle manifestazioni sportive vere e proprie, il programma dell’evento prevede anche incontri di formazione, convegni ed  eventi ed attività culturali ed enogastronomiche.

In particolare l'evento "Infrastrutture per lo sviluppo della montagna – L’ampliamento del bacino sciistico Monte Magnola- Campo Felice (3 CPF) presso Centro Palestra Rocca di Mezzo"

E per coloro che non aderiscono alle gare è possibile partecipare a una ciaspolata gratuita con Guida Alpina nell’area integrale del Parco Regionale Sirente Velino (Area Piani di Pezza).

Sul sito internet dedicato ai Campionati 2020, si può trovare ogni notizia importante su questa manifestazione sportiva e culturale, dedicata ai professionisti di tutta Italia, alle loro famiglie e ai simpatizzanti.

Si conta sulla più ampia partecipazione da parte di tutti gli appassionati di sci a questa manifestazione che non è solo competizione agonistica, ma anche occasione di confronto, di scambio e di conoscenza all’interno della nostra realtà professionale.

Un appuntamento da non perdere per passare del tempo con i colleghi o con la famiglia in un dei comprensori turistici dell'Appennino: l’occasione giusta per divertirsi, rilassarsi, assaporare la cucina locale e concedersi del tempo per se stessi.

C'è tempo per iscriversi fino al 16 gennaio. Ecco il regolamento.