Urbanpromo 2020, le dati e le sedi degli eventi

Stabilite le date e le sedi delle edizioni 2020 di Urbanpromo, la manifestazione organizzata dall'Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit.

urbanpromo-2020---grafica-completa.jpg

Urbanpromo Green 2020: appuntamento a settembre a Venezia

La prima a svolgersi sarà la quarta di Urbanpromo Green, che si terrà il 17 e il 18 settembre a Palazzo Badoer, sede della Scuola di  Dottorato dell'Università Iuav di Venezia. Due giorni di convegni e incontri che puntano ad approfondire le modalità di applicazione del principio della sostenibilità alla pianificazione e alla progettazione di città e territori.

Urbanpromo Social Housing e Urbanpromo Progetti per il Paese: appuntamento a novembre a Milano

Il 17 e il 18 novembre, alla Triennale di Milano, si svolgerà la decima edizione di Urbanpromo social housing, la sede e l'evento di riferimento per il settore dell'edilizia residenziale sociale. I principali soggetti che vi operano vi si incontrano per fare il punto, nel corso dei convegni e degli incontri, sulle prospettive del settore, sui programmi in corso, sulle buone pratiche.

Un settore, quello dell'housing sociale, che negli ultimi anni ha sviluppato una relazione sempre più stretta e fruttuosa con azioni e programmi riconducibili alla rigenerazione urbana. Per questa ragione la diciassettesima edizione di Urbanpromo Progetti per il Paese si svolgerà in parallelo e nella medesima sede, la Triennale di Milano, dal 17 al 20 novembre. Si valorizzerà così l'interdipendenza culturale tra i due settori.

Urbanpromo Progetti per il Paese e Urbanpromo social housing sono promossi insieme con Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo e Fondazione Sviluppo e Crescita CRT. Partecipano alla realizzazione delle manifestazioni CDPi Sgr, Fondazione Housing Sociale e Fondazione CRC. Partecipa alla promozione di Urbanpromo Green l'Università Iuav di Venezia.

Urbanpromo 2020: una nota del presidente di Urbit Stefano Stanghellini

"Scegliamo di rendere note ad aprile le date e le sedi di eventi che sono consolidati da anni, con l'auspicio che le prossime settimane siano quelle che ci condurranno gradualmente a una ritrovata normalità, di lavoro, di studio, nelle relazioni sociali, ferma restando l'imprescindibile esigenza di garantire la salute pubblica" spiega Stefano Stanghellini, presidente di Urbit.

Stanghellini spiega che tuttavia "i cambiamenti, anche traumatici, che sono stati introdotti dalla fase di distanziamento sociale sono destinati a perpetuare i propri effetti anche oltre l'emergenza. L'osservazione di questi effetti e dei necessari risvolti progettuali e di programmazione non potrà che riguardare settori e argomenti come la qualità ambientale dei luoghi di vita e di lavoro, l'housing  sociale, lo smart housing e lo smart working, la protezione dai rischi, la rigenerazione urbana, e quindi i programmi culturali dei tre eventi di Urbanpromo, che da sempre guarda alla città e al territorio come contesto di riferimento e di riflessione. Uno scenario, quello urbano, che è con tutta evidenza coinvolto in prima  battuta con quanto stiamo vivendo".

>>> Maggiori informazioni su urbanpromo.it

Nell'area "leggi anche" (qui sotto) alcuni dei progetti presentati nella scorsa edizione di Urbanpromo