Adeguamento antisismico edifici scolastici: approvati i piani di Marche e Umbria

Il decreto 13 marzo 2020 del Ministero dell'Istruzione, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, approva i piani della Regione Marche e della Regione Umbria di interventi di adeguamento antisismico degli edifici scolastici per un totale di 4,2 milioni di euro

scuola-banchi-700.jpg

Nella Gazzetta Ufficiale n.116 del 7 maggio 2020, è stato pubblicato il decreto 13 marzo 2020 del Ministero dell'Istruzione recante “Approvazione dei piani della Regione Marche e della Regione Umbria di interventi di adeguamento antisismico degli edifici scolastici. (Decreto n. 179/2020)”.

Il MIUR, quindi, ha approvato i piani regionali delle Regioni Marche e Umbria di cui all'allegato A - disponibile in allegato - per un valore complessivo pari a 4.278.722,68 euro.

Gli enti locali beneficiari dei finanziamenti di cui all'allegato A sono tenuti ad effettuare la proposta di aggiudicazione degli interventi entro e non oltre dodici mesi dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

La durata dei lavori non deve eccedere i due anni dall'avvenuta aggiudicazione definitiva dell'intervento.