Agenzia delle Dogane: in arrivo concorsi per 147 ingegneri e 13 architetti

In realtà sono oltre 1200 il numero di giovani laureati e diplomati che l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha messo in Concorso per potenziare il proporio organico. Di questi 147 posti sono rivolti ad ingegneri e 13 ad architetti, anche se le possibilità per gli ingegneri sono di più visto che anche per altri profili viene richiesta anche la laurea in Ingegneria. E' possibile presentare la propria domanda entro il 5 novembre solo in modalità digitale.

job-700-2.jpg 

Dopo le prime voci uscite lo scorso settembre sono, lo scorso 6 ottobre i due Bandi dell'Agenzia del Demanio sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale. Il numero di posti totali messi a selezione sono 1226 di cui 766 funzionari (laureati) e 460 assistenti amministrativi (diplomati). 

Le figure messe a concorso

Di seguito un elenco generale delle figure messe a bando per le quali viene richiesta la laurea o il diploma. In grassetto le figure per cui viene richiesta una laurea in INGEGNERIA O ARCHITETTURA.

I profili per cui viene richiesta la laurea

Dei 766 FUNZIONARI (terza area, fascia retributiva F1) questi i profili richiesti:

100 ESPERTI SETTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE

50 ESPERTI DEL SETTORE GIURIDICO E DEL CONTENZIOSO

70 ESPERTI NEL SETTORE RELAZIONI INTERNAZIONALI 

80 ESPERTI NEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO 

70 ESPERTI IN ANALISI QUANTITATIVE STATISTICHE MATEMATICHE
La risorsa deve essere in grado di elaborare e analizzare le informazioni insite nei dati che costituiscono il patrimonio informativo dell’Agenzia e di sviluppare modelli matematici, statistici ed econometrici atti a supportare i processi e l’organizzazione dell’Agenzia.
Titolo di studio: laurea triennale Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33); Scienze matematiche (L-35); Statistica (L-41); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Ingegneria dell’informazione (L-8) oppure diploma di laurea in Economia e Commercio, Statistica, Ingegneria informatica, Fisica, Matematica o Informatica o laurea specialistica o magistrale equiparata.

86 ESPERTI INFORMATICI
Provvede alla progettazione, realizzazione e sviluppo delle tecnologie e del sistema informativo dell’Agenzia. Conosce le reti LAN/WAN e i sistemi operativi anche sotto il profilo della sicurezza informatica. 
Titolo di studio: laurea triennale Ingegneria dell’informazione (L-8); Ingegneria industriale (L-9); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze matematiche (L-35)o diploma di laurea in Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Informatica, Fisica o Matematica o laurea specialistica o magistrale equiparata.

147 INGEGNERI
La figura contribuisce alla soluzione e all’approfondimento di problematiche fiscali connesse alle attività istituzionali dell’Agenzia. Inoltre assicura l’osservanza delle norme tecniche generali e delle disposizioni tecnico-fiscali previste dalla specifica normativa di settore, ai fini della corretta valutazione degli assetti dei luoghi degli impianti, delle attrezzature e delle procedure operative tese alla prevenzione delle frodi, all’accertamento d’imposta e ai controlli nei diversi settori impositivi.
Requisiti Specifici: Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’albo degli ingegneri sezione A o B.

13 INGEGNERI / ARCHITETTI
Ha il compito di coadiuvare l’Agenzia nella pianificazione degli interventi di manutenzione delle proprie infrastrutture, contribuisce allo svolgimento delle funzioni tecniche di cui alla normativa degli appalti e per le stesse assicura il necessario supporto e il coordinamento alle strutture territoriali. 
Requisiti Specifici: abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’Ordine degli ingegneri, sezione A o B, nel settore denominato “civile e ambientale” oppure abilitazione all’esercizio della professione di architetto e iscrizione all’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori sezione A o B, nel settore denominato “architettura”.

150 CHIMICI 


I profili per cui viene richiesto il diploma

Dei 460 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI (seconda area, fascia retributiva F3) questi i profili richiesti:

250 ASSISTENTI DOGANALI SETTORE AMMINISTRATIVO/TRIBUTARIO 

30 ASSISTENTI DOGANALI NEL SETTORE CONTABILE 

20 ADDETTI AI SERVIZI DI TRADUZIONE E INTERPRETARIATO 

40 ADDETTI AI SERVIZI DI COLLAUDO E ACCERTAMENTO 

30 ASSISTENTI DOGANALI SUPPORTO ATTIVITA’ LABORATORI CHIMICI 

50 ADDETTI SUPPORTO ATTIVITA’ DI ACCERTAMENTO AMBITO ACCISE 

20 ADDETTI SUPPORTO ATTIVITA’ INFORMATICHE 

15 MECCANICI 

5 ADDETTI SERVIZIO MENSA E REFEZIONE

Come sarà l'iter di selezione

PROVA PRESELETTIVA

Qualora il numero delle domande di partecipazione per ciascun concorso sia pari o superiore al numero indicato nei rispettivi bandi, potrà essere effettuata una prova preselettiva.
La prova preselettiva, unica per tutti i codici di ciascun concorso, potrà svolgersi anche in giorni diversi non consecutivi e consisterà in un test con quesiti a risposta multipla con tre opzioni di risposta, di cui una sola esatta.La preselezione dovrebbe concludersi prima delle festività natalizie.

PROVA SELETTIVA

Le procedure di selezione dei concorsi per le assunzioni Agenzia delle Dogane prevedono l’espletamento di prove scritte e orali, queste saranno articolate secondo le nuove modalità per i concorsi introdotte in risposta all’emergenza Coronavirus e per semplificare, accelerare e digitalizzare le selezioni pubbliche.
Si segnala che gli esami dovrebbero svolgersi nella prima metà del 2021, in modo da perfezionare le assunzioni entro fine anno.

Come presentare le domande di partecipazione

Le domande di ammissione ai concorsi Agenzia delle Dogane per 1226 assunzioni devono essere presentate, entro il 5 Novembre 2020, esclusivamente in formato digitale raggiungibile da questa pagina, cliccando sul bando di proprio interesse e seguendo le indicazioni per la compilazione del form di domanda.

Inoltre si precisa che i candidati devono utilizzare per l’accesso alla procedura telematica di iscrizione ai rispettivi concorsi una delle seguenti modalità:

  • tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Alle domande di partecipazione ai concorsi dovrà essere allegata copia del versamento della tassa di concorso.

I bandi 

Gli interessati alle assunzioni Agenzia Dogane sono invitati a leggere attentamente i bandi sotto allegati 



Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su