Cappotto termico: abitazioni più efficienti grazie all’offerta Vivi Meglio di Enel X e al DL Rilancio

Enel X, con Vivi Meglio, mira a rendere le abitazioni italiane energeticamente efficienti attraverso interventi come l’installazione di un cappotto termico: una soluzione che apporta diversi benefici a un edificio e alla vita di chi lo abita. Grazie alle novità introdotte dal DL Rilancio, questo intervento può usufruire di un’agevolazione fiscale variabile dal 65% al 110% e, attraverso il meccanismo della cessione del credito o dello sconto in fattura, è possibile ridurne o azzerarne, sin da subito, i costi da sostenere per realizzarlo.

progettisti-enel-x.jpg

La riqualificazione energetica al primo posto con Vivi Meglio di Enel X

Come riporta Enea, in Italia, più del 40% del consumo energetico finale proviene dagli edifici: tre su quattro, infatti, non risultano sufficientemente efficienti. Per questo motivo la probabilità di vivere in una casa con grandi dispersioni termiche e che necessita di interventi di riqualificazione è davvero alta. L’ efficientamento energetico degli edifici risulta, quindi, una priorità, non solo per diminuire l’impatto ambientale, ma per ridurre anche le spese energetiche delle famiglie italiane. Il tema della riduzione degli sprechi energetici e della riqualificazione edilizia è prioritario anche per Enel X che, con la sua offerta Vivi Meglio, mira a riqualificare il patrimonio immobiliare italiano.

Il cappotto termico: cos’è e quali vantaggi comporta ai clienti finali?

Tra i diversi interventi che è possibile effettuare, grazie all’offerta Vivi Meglio di Enel X che rende un’abitazione più efficiente, vi è l’installazione del cappotto termico. Si tratta di un sistema di isolamento termico dell’involucro in grado di ottimizzare le prestazioni energetiche di un edificio. Come? Attraverso l’ausilio di pannelli isolanti installati sulla superficie esterna delle pareti perimetrali dell'edificio.

Il principale beneficio del cappotto termico risiede nella diminuzione del fabbisogno di riscaldamento invernale e di raffrescamento estivo, visto che si configura come una vera e propria barriera fra i locali abitati e l’ambiente esterno. Minori dispersioni termiche si traducono, di conseguenza, in un risparmio significativo in bolletta e in un incremento della classe energetica dell’edificio. Quest’ultimo vantaggio, unito al miglioramento estetico delle facciate, comporta anche un incremento del valore immobiliare dell’edificio.

Infine, non meno importante, il cappotto termico migliora anche il comfort abitativo poiché, oltre a ridurre gli sbalzi termici, riduce anche il passaggio di umidità e di rumore proveniente dall’esterno, isolando l’abitazione anche dal punto di vista acustico.

cappotto_termico-enel-x.jpg

Il cappotto termico a costo zero, grazie alle novità introdotte dal DL Rilancio

Grazie alle novità introdotte dal DL Rilancio, i vantaggi legati al cappotto termico non finiscono mai. Infatti, chi lo installa su oltre il 25% della superficie disperdente lorda del proprio edificio, utilizzando materiali che rispettano i criteri ambientali minimi, può beneficiare del Superbonus, cioè di un incentivo fiscale del 110%. Per poter accedere a questa maxi detrazione, le spese per realizzare l’intervento devono essere sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Inoltre, è necessario assicurare il miglioramento di almeno 2 classi energetiche dell’edificio, oppure, se non possibile, il conseguimento della classe energetica più alta.
Nel caso in cui non si riescano a soddisfare le condizioni minime per accedere al Superbonus del 110%, è possibile usufruire degli incentivi “standard” dal 65% all’85% a condizione che, anche in questo caso, vengano rispettati i requisiti minimi di accesso. 

In più, sempre grazie al DL Rilancio, negli anni 2020 e 2021 è possibile optare, in alternativa all’utilizzo diretto della detrazione fiscale, per la cessione del credito d’imposta o per il meccanismo dello sconto in fattura. È in questo modo che si azzerano o riducono drasticamente le spese da sostenere.

Con EneI X i vantaggi sono per tutti: anche per imprese e professionisti

Il ricco portfolio di prodotti e servizi di Enel X offre quindi la possibilità di eseguire, tra i molteplici interventi possibili, anche l’installazione del cappotto termico a beneficio, non solo dei clienti finali, ma anche delle imprese e dei professionisti. Coloro che desiderano collaborare con un partner tecnologico ed affidabile come Enel X, possono garantire ai propri clienti i vantaggi legati al meccanismo della cessione del credito o dello sconto in fattura. Inoltre, possono arricchire i propri progetti di riqualificazione con le soluzioni tecnologiche e sostenibili di Enel X. 

I clienti, le imprese o i professionisti che desiderano avere maggiori informazioni sull’offerta Vivi Meglio possono contattare Enel X attraverso il form dedicato sul sito Enel X o chiamando l’800.90.45.45.