Ponti mobili sviluppabili: istruzioni INAIL per la prima verifica periodica

L'elaborato INAIL descrive in dettaglio i ponti mobili sviluppabili illustrandone le principali caratteristiche costruttive per poi trattare in modo approfondito l’attività tecnica di prima verifica periodica nonché la compilazione della scheda tecnica dell’attrezzatura e del verbale di prima verifica

sicurezza-ponteggio-montaggio_700.jpg

L’art.71, comma 11, del d.lgs. 81/08 e s.m.i. prescrive che le attrezzature di lavoro elencate nell’allegato VII al medesimo decreto siano sottoposte a verifiche periodiche volte a valutarne lo stato di conservazione e di efficienza ai fini della sicurezza.

In tal senso, l'INAIL ha elaborato un volume che descrive in dettaglio i ponti mobili sviluppabili illustrandone le principali caratteristiche costruttive per poi trattare in modo approfondito l’attività tecnica di prima verifica periodica nonché la compilazione della scheda tecnica dell’attrezzatura e del verbale di prima verifica.

Il volume “Apparecchi di sollevamento persone - Ponti mobili sviluppabili” specifica quindi le fasi tecniche della prima verifica periodica dei ponti mobili sviluppabili, così come indicate al DM 11 aprile 2011, e le modalità di compilazione della relativa scheda e del verbale di prima verifica.

Il documento fornisce strumenti utili e riferimenti per uniformità di comportamento sia ai tecnici delle strutture territoriali dell’Istituto, soggetto titolare di questo adempimento, che a quelli dei soggetti abilitati.

IL VOLUME E' SCARICABILE IN FORMATO PDF