BIM&Digital, Winter Focus 2020: grande successo per le prime due giornate grazie al supporto della tecnologia

14/12/2020 1855

Si sono conclusi i primi due seminari dell’evento BIM&DIGITAL Innovazione e trasformazione digitale dell’ambiente costruito, organizzato dall’ International Academy After the Damages, dal Clust-ER Build e dal Progetto Firespill Interreg Italia - Croazia per il Winter Focus 2020. 150 partecipanti da tutto il mondo grazie al supporto della tecnologia.

bimdigital-winter-focus-2020.jpg

BIM&Digital: Innovazione e trasformazione digitale dell’ambiente costruito 

Referenti della Pubblica Amministrazione italiana, della Regione Emilia-Romagna ed esperti provenienti dal mondo Accademico e della Ricerca Applicata nazionale e internazionale sono stati coinvolti nel corso delle due giornate, per dialogare sul tema della digitalizzazione e dell’uso dello strumento BIM, in termini di interoperabilità e opportunità.

In particolare, per il primo dicembre sono stati discussi gli aspetti legati agli strumenti per la governance, l’innovazione del progetto e lo sviluppo territoriale in relazione al BIM, mentre il 2 dicembre ha visto importanti contributi per quanto riguarda le tecnologie digitali integrate per l’intervento sul patrimonio costruito esistente.

BIM&Digital, Winter Focus 2020 - Lo short video della prima giornata

L’attuale situazione contingente legata al fattore pandemico COVID-19 sta mettendo a dura prova moltissimi settori lavorativi, ma allo stesso tempo sta favorendo l’implementazione della digitalizzazione e del lavoro a distanza. Per tale ragione il corso, svoltosi in modalità online, ha avuto un grande interesse a livello nazionale e internazionale, con 150 partecipanti per ogni sessione. Si è dunque evidenziato quanto l’ambito delle tecnologie oggi non possa prescindere dalla vita professionale. Al fine di ottenere una diffusione sempre più globale l’evento è stato tradotto simultaneamente in inglese e in portoghese.

BIM&Digital, Winter Focus 2020 - Lo short video della seconda giornata


Appuntamento con l'ultimo seminario dedicato al tema della digitalizzazione e del BIM

La conferenza si concluderà il 15 dicembre con una giornata interamente dedicata alla digitalizzazione e al BIM. Per la mattina è previsto un focus dal titolo: "Innovazione e progetto: BIM, digitalizzazione e social innovation" - dalle 9:30 alle 13:00, mentre per il pomeriggio, dalle 14.00 alle 18.00 saranno presentate le proposte vincitrici del BIM&Digital Award 20, concorso internazionale di progettazione e digitalizzazione del processo BIM, che si è svolto in parallelo alla conferenza.

Il premio BIM&DIGITAL Award 20, inoltre, giunto alla sua quarta edizione, si è rinnovato quest’anno con tre nuove categorie dedicate ai processi di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, della Ricerca Industriale e soluzioni digitali di contrasto al Covid-19 - per fare il punto su innovazione e trasformazione digitale dell’ambiente costruito e per l’edizione 2020 si è concluso con 95 proposte provenienti da tutto il mondo.

Una giuria di 18 esperti provenienti dal mondo accademico, dal mondo imprenditoriale e da ANCI valuteranno i progetti e le soluzioni presentate, annunceranno i finalisti l’11 dicembre per poi proclamare i vincitori il 15 dicembre durante l’evento on line BIM&Digital Innovazione e trasformazione digitale dell’ambiente costruito nella sessione pomeridiana.

Il concorso ha l’obiettivo primario di far conoscere i progetti e le opere che sfruttano le innovazioni digitali (BIM ma non solo BIM); premiare la ricerca industriale e universitaria nonché progettisti, aziende, start-up, imprese che hanno promosso nuovi strumenti digitali per l’ambiente costruito.


15 dicembre - dalle 9.30 alle 13.00
Innovazione e progetto: BIM, digitalizzazione e social innovation

15 dicembre - dalle 14.00 alle 18.00
BIM&Digital Award 20 - Evento di Premiazione 

 

Winter Focus | Evento Online in lingua Italiana, Inglese e Portoghese

>>> ISCRIVITI ORA <<<

Il programma dell’evento è disponibile sul sito dell’International Academy After the Damages


Evento organizzato da: After the Damages International Academy, Università degli studi di Ferrara, Dipartimento di Architettura, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi di Parma, Dipartimento di Ingegneria e Architettura; Clust-ER Build, Clust-ER Edilizia e Costruzioni, Rete Alta Tecnologia  dell’Emilia-Romagna; Progetto “Firespill”, Interreg Italia - Croazia, Regione Emilia-Romagna, Servizio Coordinamento politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione; Agenzia per la Ricostruzione Emilia-Romagna.

In collaborazione conBIM&Digital Award 2020

ingenio-media-partner.jpg


Evento accreditato presso l'Ordine degli Architetti P.P.C. di Ferrara.

Agli iscritti agli Ordini degli Architetti saranno riconosciuti n.4 crediti formativi per ciascuna sessione, previa registrazione obbligatoria sul sito imateria.awn.it

Sarà possibile iscriversi per ogni singola giornata oppure per tutte le date, attraverso il seguente LINK

Una volta effettuata l'iscrizione riceverete il link per l'accesso alla piattaforma online dell'evento.

Non sono previsti costi di partecipazione.


SCARICA LA LOCANDINA IN ALLEGATO


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su