I rinforzi FRC di Kerakoll ottengono il CVT

I Sistemi GeoLite FRC: GeoLite Magma e GeoLite Magma Xenon di Kerakoll ora con il Certificato di Valutazione Tecnica

Rinforzo a flessione di solaio in legno con GeoLite Magma Xenon e Steel Fiber

Rinforzo a flessione di solaio in legno con GeoLite Magma Xenon e Steel Fiber

 

I sistemi GeoLite FRC ottengono il Certificato di Valutazione Tecnica

L’ottenimento del CVT – Certificato di Valutazione Tecnica per i sistemi GeoLite FRC è un ulteriore passo avanti per Kerakoll nel mondo dei sistemi per il ripristino e rinforzo del calcestruzzo armato.

GeoLite Magma e GeoLite Magma Xenon, in abbinamento con Steel Fiber sono i sistemi FRC certificati, rispettivamente a rapida e normale pedonabilità, per interventi di rinforzo strutturale in basso spessore che non necessitano di ulteriore armatura integrativa.

 

Un sistema di rinforzo per tanti utilizzi

Entrambi i sistemi presentano elevate performance, in particolare GeoLite Magma Xenon e Steel Fiber è un materiale composito FRC che vanta un’estrema versatilità prevedendo come destinazione d’uso rinforzi a flessione estradossali di solai, irrigidimenti di piano, ringrossi di sezione di elementi in c.a. come travi, pilastri e nodi. Non è quindi necessario utilizzare un prodotto specifico per ogni tipologia di intervento che si incontra e questo grazie all'attenta progettazione svolta presso il centro di ricerca GreenLab di Kerakoll.

 

 

Confinamento di pilastri in c.a.

Confinamento di pilastri in c.a.

GeoLite Magma Xenon è stato ingegnerizzato mediante l’utilizzo di Steel Fiber, fibre di acciaio ad alta resistenza di lunghezza pari a 13 mm, permettendo di eseguire interventi in basso spessore in grado di lavorare a massime prestazioni per opera della formazione di una vera armatura tridimensionale in grado di distribuirsi uniformemente nell’intero spessore dell’intervento.

Le caratteristiche del sistema FRC di Kerakoll sono state progettate per lavorare in abbinamento a tutte le tipologie di solaio non solo sui classici solai il latero cemento.

 

Tripla marcatura CE per Geolite Magma Xenon e GeoLite Magma

GeoLite Magma Xenon e GeoLite Magma sono le uniche malte nel panorama internazionale ad avere una tripla marcatura CE come malta strutturale ad altissima resistenza (EN 1504-3), per la passivazione delle barre d’armatura (EN 1504-7) e per l’inghisaggio delle stesse (EN 1504-6), che unite alla marcatura CE delle Steel Fiber come fibre ad uso strutturale (EN 14889-1) permettono all’insieme di fare corpo unico e ottenere ottimi risultati di durabilità anche in ambienti particolarmente aggressivi.

Ridurre gli spessori vuol dire ridurre i carichi, non variare la geometria della struttura e gli spazi con un minor dispendio di energie in fase di realizzazione grazie anche alla riduzione delle materie prime necessarie per la realizzazione dell’intervento. 

Inoltre per il calcolo dei sistemi GeoLite FRC, Kerakoll mette a disposizione GeoForce One, il primo software con implementata la linea guida per la progettazione CNR DT 204 e i valori caratteristici certificati tramite CVT, permettendo così di verificare il rinforzo di elementi in c.a., il rinforzo di solai in laterocemento a flessione fuori piano e nel piano come diaframmi sufficientemente rigidi e quindi in grado di distribuire le azioni sismiche alle strutture verticali.

 

kerakoll_magma-xenon_ingenio_3_ok.jpg

Diaframma di piano e rinforzo a flessione di solaio in laterocemento

 

Per ricevere maggiori informazioni sui sistemi Kerakoll visita il nostro sito, scarica le Tavole del Manuale Tecnico contenenti le soluzioni realizzabili con i prodotti GeoLite FRC, utilizza il nostro innovativo software di calcolo GeoForce One, scarica la documentazione tecnica dedicata.

Per qualsiasi informazione contatta strutturale@kerakoll.com.

Guarda sul Kerakoll Channel di YouTube il video “Technical Talks #02 di GeoLite Magma Xenon” 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su