Cappotto mattoni faccia a vista, riqualificazione energetica ed estetica delle facciate con il Superbonus

Terreal Italia presenta il sistema TERRACOAT® , la soluzione che permette di riqualificare e valorizzare le proprie abitazioni cogliendo l’opportunità della detrazione fiscale del Superbonus 110%.

terreal_cappotto-terracoat.jpg

Tra le molteplici condizioni per beneficiare del Superbonus 110% è indicato l’obbligo di raggiungere un miglioramento minimo delle prestazioni di due classi energetiche (o il conseguimento della classe più alta) e per farlo nella maggior parte dei casi bisogna puntare sull’isolamento termico dell’involucro edilizio.

Il sistema cappotto è, infatti, l’intervento principale soprattutto per gli immobili con le classi energetiche più basse (come la G o la F).

Oltre a questo, il Decreto Rilancio richiede di utilizzare materiali che rispettino i Criteri Ambientali Minimi (CAM) del D.M. 11 ottobre 2017, ovvero soluzioni progettuali e prodotti più sostenibili secondo i principi dell’economia circolare. I componenti edilizi secondo i requisiti CAM devono, ad esempio, provenire da materia prima recuperata, riciclata o rinnovabile.

Se fino ad oggi i CAM erano stati delle linee guida per l’edilizia pubblica, ora diventano un obbligo anche nel settore privato per poter accedere alle detrazioni fiscali riguardanti appunto gli interventi di efficientamento energetico. Tra gli interventi incentivabili è incluso l’isolamento termico delle strutture verticali, oblique ed orizzontali purchè abbia un’incidenza superiore al 25% della superficie totale disperdente lorda.

La soluzione di Terreal Italia per realizzare un cappotto prefabbricato in mattoni faccia vista

Terreal Italia presenta TERRACOAT® una efficiente soluzione costruttiva specificatamente pensata per gli interventi di ristrutturazione oggetto dei bonus fiscali in ottica di riqualificazione energetica e di comfort abitativo.

TERRACOAT® è una soluzione appositamente pensata per realizzare gli interventi principali (trainanti) e secondari (trainati) previsti dall’art.119 del Decreto Rilancio 34/2020, che offrono quindi il vantaggio di riqualificare e valorizzare le proprie abitazioni cogliendo al contempo l’opportunità della detrazione fiscale Superbonus 110%.

Per questi motivi TERRACOAT® è la scelta giusta per conseguire i benefici fiscali oltre che realizzare involucri edilizi sicuri, duraturi ed esteticamente significativi.

 

Involucro edilizio: cos'è il sistema TERRACOAT®


TERRACOAT® è un cappotto per l’isolamento termico degli edifici costituito da pannelli prefabbricati mediante l’assemblaggio di lastre di EPS con grafite e di listelli in terracotta faccia a vista “a pasta molle” di Terreal Italia, dello spessore di 2 cm. – dichiara l’architetto Franco Favaro, responsabile Promozione e Sviluppo Prodotti.

"Il particolare sistema di assemblaggio fa sì che i due elementi siano saldamente incollati tra loro, per creare un corpo unico, indivisibile e con un’altissima resistenza agli agenti atmosferici. La prefabbricazione viene eseguita nello stabilimento di Noale di Terreal Italia in condizioni controllate di fabbrica con procedimenti standardizzati.


Le dimensioni ridotte, equivalenti a mq 0,54 per pannello e il peso limitato (kg 17,4 circa) rendono il pannello molto versatile nelle fasi di logistica, stoccaggio in cantiere e, soprattutto, permettono velocità e facilità di posa.

I pannelli possono essere fissati meccanicamente su qualsiasi struttura di supporto: dalla parete in legno alla più tradizionale parete in latero-cemento, al pannello in CA delle strutture prefabbricate.

Il sistema TERRACOAT® assicura una elevata performance termica dell’edificio oltre a migliorare l’aspetto estetico grazie ai listelli faccia a vista in terracotta a pasta molle nelle varietà di finiture e colori della gamma SanMarco e Pica. Queste caratteristiche rendono TERRACOAT® perfetto nei casi di ristrutturazione e riqualificazione edilizia così come nella nuova edificazione. Tra i vantaggi d’uso sicuramente la lunga durabilità e l’assenza di manutenzione, oltre alla semplicità di posa.

Il pannello isolante appositamente progettato è in EPS grigio, lastra stampata in polistirene espanso sinterizzato addizionata con grafite, certificato secondo la norma europea UNI EN 13163:2017, conforme alle norme ETICS.

Nota: l’addizione dell’EPS con la grafite, consente di realizzare coibentazioni termiche di edifici con spessori ridotti, grazie alla sua minor conducibilità termica. Le particelle di grafite incapsulate all’interno del materiale assorbono e riflettono gli infrarossi agendo così sull’irraggiamento del calore, neutralizzandolo. Secondo gli esperti, è migliore la performance dell’EPS grafite rispetto all’EPS bianco nella trasmissione del calore per irraggiamento (sia invernale che estiva). Le particelle di grafite assorbono e riflettono il calore incamerato riducendo al minimo la trasmissione del calore per irraggiamento. Questo è possibile grazie alla struttura molecolare a nido d’ape della grafite.

Inoltre il rivestimento con il listello in terracotta conferisce al cappotto una maggior inerzia termica.

  • Il peso di un pannello senza malta (EPS 12 cm + listelli) è circa 17,4 Kg (circa 32 kg/mq).
  • Il peso di un pannello completo (EPS 12 cm +listelli + fuga in malta) è circa 19,5 Kg. (circa 36 kg/mq).

Un esempio applicativo dell’innovativo cappotto termico TERRACOAT® in un edificio commerciale

É stata completata a Treviglio in provincia di Bergamo per ALDI, catena tedesca di supermercati, la prima realizzazione in Italia del sistema Cappotto di Terreal Italia che unisce prestazioni energetiche ed estetica dell’involucro edilizio. 

>>> Leggi la Case History


Semplicità di posa per il sistema TERRACOAT®


Quali vantaggi offre il sistema TERRACOAT®

TECNICI/DI POSA

  • Incastri “a pettine” con bordo battentato ed estremità arrotondate per una sovrapposizione conica che garantisce la migliore tenuta all’aria e all’acqua
  • Fissaggio dei pannelli semplice e predefinito
  • Velocità di posa
  • Riduzione dei tagli e sfridi in cantiere con la produzione “su misura” dei pannelli
  • Ridotte dimensioni del pannello per un miglior trasporto ed una più facile movimentazione in cantiere e nelle fasi di montaggio
  • Ideale nei casi di riqualificazione termica ed estetica di edifici esistenti così come nella nuova edificazione
  • Possibilità di avere pannelli piani ed angoli con spessori differenti di isolante
  • Assenza di manutenzione
  • Terreal Italia mette a disposizione un servizio di assistenza tecnica che, oltre ad assistere le fasi di cantiere arriva alla progettazione del casellario dei singoli pannelli adeguati al progetto architettonico

ESTETICI

  • Assoluta libertà nella scelta della finitura grazie all’ampia scelta di colori e finiture della gamma SanMarco e Pica
  • Pannello completo di tutti i listelli
  • Estetica finale del tutto assimilabile ad un edificio realizzato con mattoni pieni faccia a vista in terracotta
  • Possibilità di accostare sullo stesso pannelli colori e finiture differenti
  • Libertà di posa del pannello in orizzontale, verticale ed anche su supporti curvi (previa verifica della fattibilità con l’ufficio tecnico di Terreal Italia
  • Posa senza fissaggi a vista

TERMICI/ECOSOSTENIBILITA’

  • Ottima sovrapposizione dei bordi battentati tra i pannelli per evitare dispersioni termiche
  • Risparmio energetico da progetto e riqualificazione edilizia con agevolazioni previste nel superbonus del Decreto Rilancio
  • Alta resistenza agli agenti atmosferici grazie al perfetto incollaggio dello strato di isolamento ai listelli di terracotta
  • Lunga durabilità
  • Possibilità di realizzare coibentazioni termiche di edifici con spessori ridotti, grazie alla minor conducibilità termica dell’EPS con grafite
  • Ottima performance dell’EPS grafite (Conduttività termica Eps  lD = 0,030 W/mK) nella trasmissione del calore per irraggiamento ( sia invernale che estiva). Le particelle di grafite assorbono e riflettono il calore incamerato riducendo al minimo la trasmissione del calore per irraggiamento. 

Ulteriore plus è l’obiettivo Zero rifiuti in cantiere, la flessibilità del sistema con la produzione “su misura” dei pannelli porta alla sensibile riduzione degli sfridi in cantieri con un vantaggio economico per il committente e di sostenibilità per l’ambiente.


Cerchi un cappotto termico che permetta un’elevata performance termica dell’edificio oltre a migliorare l’aspetto estetico delle facciate?

Scopri sul sito di Terreal Italia il sistema TERRACOAT®


Chi è Terreal Italia

Terreal Italia è un’azienda specializzata nella produzione di sistemi di involucro in terracotta, che ha saputo trasferire a livello industriale una capacità nata storicamente a livello artigianale. L’azienda, appartenente al gruppo multinazionale Terreal, leader mondiale nell’industria dei laterizi con stabilimenti in tutto il mondo, da gennaio 2018 acquisisce il brand Pica, con l’obiettivo di consolidare e aumentare la presenza sul mercato nazionale e all’estero, affiancandolo al già noto brand SanMarco.

Fondendo esperienza e capacità produttive, offre al mercato una gamma prodotti senza precedenti: dalle tegole ai coppi, dai mattoni a pasta molle a quelli estrusi, dai pavimenti in cotto agli elementi di architettura, dalle tavelle alle facciate ventilate e soprattutto sistemi completi di involucro per la realizzazione di coperture, pareti e pavimenti nel segno della modernità.

>>> Per maggiori info visita il sito di Terreal

terreal-italia_logo.jpg