Remtech Expo e GBC Italia insieme per la sostenibilità nel settore dell'edilizia e dell'immobiliare

In occasione della XV edizione di Remtech Expo, è stato rinnovato l'accordo quadro di collaborazione tra GBC Italia e l'evento di Ferrara Fiere Congressi.

Prosegue dunque la partnership tra GBC Italia e l'appuntamento internazionale permanente specializzato sulla protezione e sviluppo sostenibile del territorio, che quest'anno si terrà tra il 20 e il 24 settembre.

 

Prosegue la sinergia tra Remtech Expo e GBC Italia

L'accordo di collaborazione è volto in particolare a intraprendere attività di incontro, di confronto, di potenziamento delle interazioni pubblico-private per la crescita del sistema nel suo complesso.

Sono previste attività informative, formative, divulgative, congressuali, specificamente indirizzate a potenziare la comunità e il dibattito tecnico, tecnologico e scientifico nazionale nel campo della riqualificazione e rigenerazione dei territorio, anche con un approccio olistico, nonché la sostenibilità nel settore dell'edilizia e dell'immobiliare.

 

Remtech Expo e GBC Italia insieme per la sostenibilità nel settore dell'edilizia

 

La partnership punta anche a valorizzare le ottime pratiche e le eccellenze a livello nazionale ed internazionale.

«Da sempre la nostra Associazione si muove con il consenso e la partecipazione di tutti gli attori del mondo delle costruzioni - asserisce il Presidente di GBC Italia Marco Mari - l'obiettivo è quello di trasformare la filiera dell'ambiente costruito in direzione della sostenibilità. A questa logica non fa eccezione l'importante accordo che abbiamo intrapreso con Remtech Expo. Nella scorsa edizione abbiamo posto le basi per una crescita legata ad un nuovo modo di leggere la rigenerazione urbana, edilizia e più in generale del pianeta. Questa nuova edizione e il nuovo accordo, rappresentano per noi un ulteriore passo nella direzione tracciata: siamo fiduciosi, assieme all'amministratore delegato di Ferrara Fiere Congressi e a tutti gli attori che ci vedono come collaboratori all'interno dell'Advisory Board, che potremmo generare un percorso proficuo. La nostra Associazione, con le sue competenze e le sue azioni, è a disposizione per quello che riteniamo possa essere un pensiero coerente con le nuove direttive europee e congruente con le migliori pratiche nazionali e internazionali per l'edilizia e l'immobiliare sostenibili».

«Ringrazio il Presidente Marco Mari ed il Vice Presidente Fabrizio Capaccioli per il rinnovato accordo tra RemTech Expo e Green Building Council Italia - ha affermato Silvia Paparella, AD Ferrara Fiere Congressi - ritengo sia fondamentale potenziare il confronto ed il dibattito tecnico, tecnologico e scientifico ed il confronto pubblico-privato nel campo della riqualificazione e della rigenerazione, partendo da un approccio olistico in grado di traguardare un futuro che veda le persone al centro ma in equilibrio con il pianeta, con l’obiettivo di rigenerare l’ambiente costruito al fine di massimizzare le capacità di resilienza, sostenibilità, salubrità, benessere».


Guarda anche:

Progettare l'edificio nel contesto urbano: quali linee guida?

In che rapporto si pone il progetto di un edificio sostenibile con il contesto? Quali interventi promuovono un approccio integrato alla qualità della vita? Cosa non dovrebbe mancare?