Fotovoltaico, ecco i numeri: 936.000 impianti per una potenza di 21,65 GW e una produzione di 25 TWh

14/07/2021 2658

Nel 2020 installati circa 55mila nuovi impianti, che hanno incrementato di quasi 750 MW la potenza installata. Tutti i dati del Rapporto statistico sul Solare fotovoltaico 2020 del GSE. 


Fotovoltaico: cresce di quasi 750 MW la potenza installata del Paese nel 2020

A fare una fotografia della situazione degli impianti fotovoltaici oggi presenti in Italia il Rapporto statistico 2020 pubblicato dal GSE con tutti i dati aggiornati al 2020.

Secondo il Rapporto in Italia, a fine 2020, risultano installati circa 936.000 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva di 21,65 GW e una produzione poco inferiore a 25 TWh.

Nel corso dell'anno sono stati installati circa 55mila nuovi impianti, che hanno incrementato di quasi 750 MW la potenza installata del Paese, con impianti in gran parte aderenti al meccanismo di promozione denominato Scambio sul Posto gestito dal GSE (57% circa), confermando il trend dell'anno precedente nonostante le restrizioni legate all'emergenza da COVID-19.

La produzione registrata nell’anno è pari a 24.942 GWh, in aumento rispetto al 2019 (+5,3%) principalmente per migliori condizioni di irraggiamento.

Le installazioni realizzate nel corso del 2020 riguardano principalmente impianti con potenza inferiore a 20 kW; gli impianti di maggiori dimensioni, con potenze al di sopra di 1 MW, concentrano tuttavia oltre il 20% della nuova potenza fotovoltaica.

Su un totale stimato di 116 TWh di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili in Italia nel 2020, il fotovoltaico, con poco meno di 25 TWh, ne ha coperto una quota superiore al 21%, registrando peraltro un incremento del 5,3% rispetto alla produzione dell'anno precedente.

 

Evoluzione della potenza e della numerosità degli impianti fotovoltaici

 Evoluzione della potenza e della numerosità degli impianti fotovoltaici

Il grafico illustra l’evoluzione del numero e della potenza installata degli impianti fotovoltaici in Italia nel periodo 2008- 2020; si può osservare come, alla veloce crescita iniziale favorita - tra l’altro - dai meccanismi di incentivazione denominati Conto Energia segua, a partire dal 2013, una fase di consolidamento caratterizzata da sviluppo più graduale.

Gli impianti entrati in esercizio nel corso del 2020 hanno una potenza media di 13,5 kW; si tratta del dato più alto osservato dal 2013, legato principalmente all’installazione, nel corso dell’anno, di alcune centrali fotovoltaiche di dimensioni rilevanti.

 

La Lombardia la Regione con il maggior numero di impianti, la Puglia con più potenza installata

La Lombardia si conferma la Regione con il maggior numero di impianti (oltre 145.000, che concentrano l'11,7% della potenza complessiva installata nel Paese), seguita dal Veneto (circa 134.000 impianti).

La regione con più potenza installata è invece la Puglia, con 2,9 GW (13,4% del totale nazionale). Più in generale, la potenza complessivamente installata in Italia a fine 2020 si concentra per il 45% nelle regioni settentrionali, per il 37% in quelle meridionali, per restante il 18% in quelle centrali. Il Rapporto statistico evidenza inoltre come il fotovoltaico sia ormai diffuso in tutte le filiere economiche: agricoltura, industria, terziario (in cui la Pubblica Amministrazione concentra il 4% circa della potenza installata) e residenziale.

gse-rapporto-fv-2020-dat-sintesi.JPG

In Italia la quasi totalità degli impianti del settore domestico sono in autoconsumo. Se si guarda esclusivamente agli impianti in autoconsumo, i risultati migliori arrivano dai settori industriale e terziario, che hanno raggiunto percentuali rispettivamente del 58% e del 50% di energia autoconsumata sul totale di quella prodotta.

SCARICA IL RAPPORTO IN PDF