Le pergole bioclimatiche Gibus: automatismi, sensori e connessioni bluetooth per un outdoor in chiave hi-tech

Spazi accoglienti ed emozionanti, le pergole bioclimatiche Gibus presentano tecnologie esclusive che inaugurano nuove interpretazioni degli ambienti esterni.

 

Le pergole bioclimatiche di Gibus per un outdoor di design e tecnologico

Automatismi, sensori di rilevazione delle condizioni atmosferiche, connessioni bluetooth, accessi USB, impianti audio, LED ed esclusivi optional: no, non stiamo per parlarvi dell’ultimo modello lanciato da qualche blasonata casa automobilistica, ma di un prodotto che, pur affondando le sue radici nella più antica tradizione del mondo mediterraneo, è stato oggetto negli ultimi anni di una stupefacente evoluzione tecnologica.

Ci riferiamo alla pergola e, nello specifico, alla sua versione hi-tech, protagonista da qualche tempo di un’inarrestabile ascesa: la pergola bioclimatica.

 

Le pergole bioclimatiche Gibus: automatismi, sensori e connessioni bluetooth per un outdoor in chiave hi-tech

 

Sinonimo di eccellenza nel settore Outdoor Design di alta gamma, Gibus è uno dei player di riferimento a livello mondiale quando si parla di progettazione e produzione di pergole bioclimatiche. Costantemente tesa ad evolvere le proprie soluzioni, grazie a cospicui investimenti in termini di Ricerca & Sviluppo, l’azienda è riuscita a dotare i propri prodotti non solo di un’estetica ricercata e contemporanea ma anche di una serie di tecnologie d’assoluta avanguardia. 

 

Le caratteristiche delle pergole di Gibus

Spazi suggestivi ed emozionanti in cui vivere luce e sole durante tutto l’anno, le pergole bioclimatiche Gibus presentano innanzitutto un’innovativa copertura a lame orientabili, in grado di ruotare da 0 a 120° grazie a un’evoluta tecnologia brevettata dall’azienda: Twist Motion, l’elegante e sincrono moto delle lame in alluminio, su due perni laterali, che consente l’apertura o la chiusura della copertura, garantendo la gestione del flusso d’aria e della luce diretta nonché la protezione in caso di pioggia. 

 

Le pergole bioclimatiche Gibus: automatismi, sensori e connessioni bluetooth per un outdoor in chiave hi-tech

 

Azionabile da telecomando, la rotazione delle lame può attivarsi anche in maniera del tutto automatica, grazie ai rilevatori di pioggia, vento e neve integrati all’interno della struttura. 

Sempre con un semplice telecomando, se si è vicini alla pergola, ma anche da remoto utilizzando l’app per il controllo domotico, è inoltre possibile attivare il sistema di illuminazione a LED con luce bianca o colorata per vivere la pergola anche di sera, o ancora azionare i riscaldatori per godersi gli spazi esterni nei mesi meno caldi. L’impianto audio è invece gestibile direttamente dal player musicale di preferenza (Spotify, Apple Music…), grazie alla connessione bluetooth con le casse integrate nelle lame.

Soluzioni ideali per ottimizzare il microclima outdoor, le pergole bioclimatiche Gibus sono dotate in più del sistema di nebulizzazione di vapore Misting System: integrata nel perimetro della struttura, questa tecnologia crea, tramite ugelli nebulizzatori brevettati, una nebbia finissima che, evaporando, assorbe rapidamente il calore presente nell’ambiente circostante.

Grazie poi al brevetto Snow Melt System, vale a dire un mirato sistema di riscaldamento della superficie delle lame in grado di prevenire la formazione e l’accumulo della neve sulla copertura, è possibile godersi la magia della pergola anche durante le nevicate invernali.

 

Illuminazione a LED e connessione bluetooth per le pergole Gibus

 

Accessoriabili anche con vetrate scorrevoli e impacchettabili nonché con tende a caduta con tecnologie a zip, le pergole bioclimatiche Gibus presentano un ulteriore valore aggiunto: sempre attenta ad offrire ai propri clienti ogni comfort possibile, l’azienda ha infatti dotato le proprie soluzioni anche dell’accesso USB che permette di ricaricare i device anche en plein air, stando comodamente sdraiati sotto la pergola. 

Belle, accoglienti ma anche avanguardistiche dal punto di vista tecnologico, le pergole bioclimatiche Gibus rivoluzionano dunque il vissuto dell’outdoor, offrendone un’interpretazione in chiave hi-tech che permette di oltrepassare i limiti dettati dalle stagioni, dalla luce, dalle condizioni atmosferiche e anche dalle distanze spaziali.

 


Scopri di più sulle pergole bioclimatiche GIBUS


logo-gibus-300.jpg

Gibus, the sun Factory

PMI altamente innovativa, Gibus progetta su misura, produce e commercializza soluzioni esclusive per vivere il sole tutto l’anno: pergole impacchettabili, pergole bioclimatiche, tende da sole e schermature solari.

Fondata nel 1982 dalle famiglie Bellin e Danieli, Gibus si è negli anni costantemente evoluta arrivando oggi a essere uno dei player di riferimento, a livello globale, nel settore Outdoor Design di alta gamma per gli ambiti HO.RE.CA. e Residenziale. 

Alle radici del successo della società vi è non solo la costante tensione a dar vita a proposte d’eccellenza che coniugano innovazione tecnologica, maestria sartoriale nella lavorazione tessile, elevato contenuto di design, comfort e sostenibilità, ma anche l’individuazione di un modello di business strategico fondato sui Gibus Atelier: rivenditori autorizzati di soluzioni dell’azienda, sono partner selezionati ai quali sono riservate iniziative peculiari, attività formative e servizi mirati quali il credito al consumo e il noleggio operativo. 

Ulteriori asset alla base della solida espansione dell’azienda sono inoltre la gestione interna di tutte le fasi di produzione, che garantisce soluzioni 100% Made in Italy con standard qualitativi ai vertici, e i cospicui investimenti in termini di Ricerca & Sviluppo, branche alla quale si devono 50 soluzioni tecniche brevettate e 30 modelli di design tutelati.