SELF BATCH: l’evoluzione della produzione e distribuzione del calcestruzzo

È possibile pensare di andare in un impianto di calcestruzzo come se fosse un distributore di benzina e scegliere il calcestruzzo desiderato?

Con SIPE questo è possibile, grazie alla sua ultima innovazione SELF BATCH, un impianto di produzione e distribuzione calcestruzzo completamente automatico, che non necessita della presenza di personale.


 

Da SIPE un impianto di produzione di calcestruzzo senza la presenza di personale

Le innovazioni tecnologiche seguono l’evoluzione di una filiera di mercato, ma ogni rivoluzione ha bisogno di visioni coraggiose.

L’automobile elettrica, l’autovettura autonoma, le evoluzioni della robotica, chi di noi 10 anni fa avrebbe pensato ai prodotti che oggi vediamo sul mercato?    

Quanti sono i Film di fantascienza che contengono attuali realtà?

Vi ricordate la distribuzione di bibite? Questa è stata l’evoluzione.

Da SIPE un impianto di produzione di calcestruzzo senza la presenza di personale

Recentemente è stata introdotta in Italia persino la prima distribuzione automatica di PIZZA prodotta sul momento.

sipe-self-batch-macchine-distributstici-2.jpg


Sviluppando lo stesso concetto, SIPE ha progettato un Impianto di Produzione e Distribuzione Calcestruzzo completamente autonomo, che non necessita la presenza di personale e che risponde autonomamente alle richieste della clientela.

Una sintesi di come funziona in questo video.

 

Come funziona l'impianto di calcestruzzo SELF BATCH di SIPE

L’accesso al distributore avviene attraverso un codice o direttamente con un pagamento con carta di credito. Dal distributore è possibile scegliere la quantità e la tipologia di calcestruzzo necessaria e indicare il mezzo con il quale si intende caricare il calcestruzzo richiesto.

L’impianto, in piena autonomia, produce, rilascia un documento e trasmette la fattura, essendo collegato in remoto con un ufficio amministrazione. Il tutto senza la presenza di personale sull’impianto.

L’impianto può essere collegato in remoto ad un ufficio oppure in Cloud su un sito web al quale la clientela accede in qualsiasi momento. 

Come funziona l'impianto di calcestruzzo SELF BATCH

 

L’autonomia dell’impianto non riguarda solo la clientela ma anche la manutenzione ed il caricamento delle materie prime.

L’impianto ha il controllo della manutenzione predittiva del lavaggio delle parti che lo richiedono. Inoltre i fornitori delle materie prime (inerti, cemento, additivi) hanno accesso direttamente al carico tramite un QR Code che ne abilita l’accesso. Nessun operatore è necessario in loco. Tutto viene controllato a distanza attraverso un software, telecamere e radar.

Fantascienza?

No, SIPE ha già prodotto impianti di questo tipo che sono installati in Francia, dove il concetto di SELF ha già raggiunto un ampio livello di diffusione nel mercato, così come in Germania o Austria. In tutti questi paesi, l’impianto SELF non è FUTURO ma è PRESENTE.

Questo SISTEMA può essere applicato a qualsiasi tipologia di impianto: Impianti Orizzontali o Verticali, Fissi o Mobili, da Cantiere o Prefabbricazione.

L’INTERCONNESSIONE esistente tra il software dell’impianto e l’attività aziendale è garanzia per un processo produttivo conforme ad INDUSTRIA 4.0. 


 processo produttivo del calcestruzzo conforme ad INDUSTRIA 4.0. A chi può essere utile

Ecco a quali richieste di mercato la macchina può rispondere:

  • Grande Distribuzione di Calcestruzzo, controllo e tracciabilità della produzione, qualità dei sistemi di dosaggio e mescolazione, autonomia rispetto il personale, interconnessione dei vari “distributori” con l’amministrazione e l’Uff. Vendite, razionalizzazione della copertura del mercato.
  • Imprese edili per cantieri temporanei piccoli e grandi, in impiantistiche che abbiano le caratteristiche di “mobilità”.
  • Impianti per la prefabbricazione, dove l’autonomia di produzione dell’impianto viene collegato alla distribuzione interna ed al lancio della produzione dall’ ufficio tecnico.
  • Magazzini edili che vogliano distribuire calcestruzzi per le piccole imprese e necessità.

Il “sistema di produzione e distribuzione autonoma” ha il supporto di un software appositamente studiato per gestire da remoto ed in ottemperanza delle normative i collegamenti con altri impianti e la sede centrale amministrativa.

Il tutto diventa coerente ad accedere alle facilitazioni fiscali previste da Ind. 4.0.

sipe-700.jpg

Chi è SIPE

La storia di SIPE vive dal 1979 di un continuo incontro tra innovazione e qualità. Siamo la prima società ad utilizzare il mescolatore negli impianti a raggi raschianti per il cantiere. Da anni promuoviamo l’utilizzo del mescolatore forzato in tutti gli impianti italiani e portiamo avanti lo studio di un impianto verticale di grandi prestazioni ma anche di facile movimentazione. Oggi presentiamo gli impianti SELF ed il software di gestione interattivo coerente per IND. 4.0, applicabile a tutti gli impianti di produzione SIPE. Nei nostri prodotti, innovazione e qualità si intrecciano con l’idea che la qualità non si riferisca solo al prodotto macchina ma anche al calcestruzzo prodotto ed all’assistenza post-vendita ed ai servizi di distribuzione. 

Il nuovo sito internet raccoglie tutti i dati tecnici utili. La società sarà presente al prossimo GIC 2022 ed al prossimo BAUMA 2022.

Il nostro ufficio commerciale rimane a vostra disposizione.