La soluzione Airzone semplice e veloce per integrare la climatizzazione nei sistemi domotici

24/11/2021 2484

Airzone facilita diversi percorsi di integrazione per differenti sistemi di riscaldamento e condizionamento dell'aria.



Integrare la climatizzazione alla domotica: ecco come fare con Airzone

Integrare la climatizzazione nei Sistemi di Gestione degli Edifici, noti comunemente come BMS, è possibile grazie ad Airzone. Il marchio, che crea e produce soluzioni per il controllo degli impianti di climatizzazione e riscaldamento, facilita diverse modalità di integrazione in modo che la climatizzazione sia un elemento in più nei sistemi domotici.

Esistono soluzioni Airzone per il controllo di caldaie, chiller, pompe di calore, apparecchiature VRF, sistemi inverter e di purificazione dell'aria.

Tutti i dispositivi che hanno una delle soluzioni Airzone possono essere integrati nei Sistemi di Gestione degli Edifici.

 

Soluzioni Airzone per lo smart building

 

Integrazione di apparecchiature individuali e di condotti

Da un lato, Airzone consente l'integrazione di apparecchiature HVAC individuali attraverso la gamma Aidoo, che contiene soluzioni per diverse tecnologie di climatizzazione, anche per apparecchiature di vecchi modelli, che li rende perfetti per progetti di ristrutturazione alberghiera, ad esempio.

D'altra parte, il marchio ha soluzioni di integrazione che forniscono il controllo per zone e migliorano l'efficienza energetica dei sistemi di condizionamento d'aria canalizzati, del riscaldamento a pavimento e dei sistemi aerotermici.

 

La gamma Aidoo di Airzone

 

Vie di integrazione

Nel complementare qualsiasi impianto di climatizzazione con una soluzione Airzone, è possibile integrare questa apparecchiatura nei sistemi di domotica o di gestione degli edifici. Per fare ciò, i professionisti possono scegliere diversi percorsi di integrazione, a seconda delle caratteristiche del progetto.  

Pertanto, è possibile integrarsi con protocolli standard come ZWave, BACnet, Modbus e KNX e con sistemi di controllo come Lutron, Control4, Creston o Fibaro.

Per i casi in cui il processo di integrazione viene effettuato utilizzando driver, Airzone facilita il download di questi attraverso il suo sito web.

Altre vie di integrazione sono l'Api Rest e Api Cloud.

 

Obiettivo comune in Airzone

Airzone è sinonimo di controllo, innovazione, risparmio ed efficienza energetica. Il suo team di professionisti, distribuito nelle sedi in Spagna, Italia, Francia, Portogallo e Nord America, lavora per raggiungere un obiettivo principale: che gli edifici riducano il consumo energetico attraverso l'uso dell'aria condizionata, responsabile della metà del loro consumo energetico, e quindi, siano più efficienti, più responsabili con l'ambiente. Raggiungono questo obiettivo grazie allo sviluppo di tecnologie innovative per la climatizzazione che fanno già parte degli edifici intelligenti.

Dalla sua creazione nel 1997, Airzone ha installato più di 400.000 sistemi in tutto il mondo, il che ha significato la riduzione di oltre un milione di tonnellate di CO2 inviate nell'atmosfera.


Integrazione dei sistemi Airzone e Lutron 

CLICCA QUI - Scopri come seguendo il corso Airzone

 

airzone_logo.jpg