Post-Sisma 2017: Legnini commissario per la ricostruzione di Ischia

28/01/2022 3471

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha nominato Giovanni Legnini Commissario Straordinario per gli interventi di ricostruzione nei comuni dell'isola di Ischia, colpita dal Sisma nel 2017. Il premier ha lo ha inoltre confermato per lostesso ruolo per quanto riguarda il terremoto del 2016 nel Centro Italia.


Legnini confermato nello stesso ruolo per il sisma 2016 nel Centro Italia

Con decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri emanati nei giorni scorsi Giovanni Legnini è stato confermato per il 2022 nell'incarico di Commissario Straordinario di Governo per la ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 2016, e nominato Commissario Straordinario di governo per gli interventi nei comuni dell'isola di Ischia colpiti dal sisma del 2017. Legnini entrerà in funzione nel nuovo incarico non appena concluso l'iter per la registrazione del decreto di nomina.

Ringrazio il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, per la fiducia che mi ha accordato conferendomi l’incarico di Commissario straordinario di governo per la ricostruzione di Ischia, che segue il rinnovo di quello per il Centro Italia” ha detto Legnini.

 

Giovanni Legnini- Commissario per la ricostruzione post sisma 2017 di Ischia

 

Ringrazio inoltre - ha aggiunto - il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per le belle parole di accoglienza e gli auspici che ha inteso formulare, e che con lui condividerò all’atto del mio insediamento. Sarò a Napoli e ad Ischia per avviare concretamente il lavoro insieme alla Regione, ai Sindaci e ai cittadini, non appena la nomina sarà registrata dalla Corte dei Conti e si potrà quindi procedere al passaggio di consegue con il mio predecessore, Consigliere Carlo Schilardi, che ugualmente ringrazio per il lavoro sin qui portato avanti. Assicuro il mio massimo impegno, che ho il dovere di coniugare con quello riguardante il Centro Italia, avendo comunque la certezza di poter contare sulla professionalità e la dedizione di una squadra di qualità, ed ispirandomi alle innovazioni e semplificazioni procedurali che hanno consentito di sbloccare e poi far decollare la ricostruzione post sisma 2016”.