Con "Osservacantieri" tutte le info sulle opere commissariate sono a portata di mano

01/06/2022 2019

Con il portale predisposto dal MIMS è possibile conoscere svariate informazioni sulle 102 opere commissariate, come lo stato di avanzamento dei lavori, i costi previsti e il cronoprogramma dei lavori. 
Il portale in versione Beta, ma viene aggiornato costantemente direttamente dai Commissari di ciascuna opera.


Opere commissariate: tutti i dati in un clic

Grazie a 'Osservacantieri', il portale predisposto dal Mims, è possibile avere qualsiasi tipo di informazione sulle 102 opere commissariate nel corso del 2021 e in particolare conoscere il loro stato di avanzamento. Si tratta di opere di grande importanza nazionale, per le quali il Governo ha ritenuto necessario ricorrere a poteri speciali previsti dalla legge 55 del 2019 per accelerarne la realizzazione.

La pagina principale del portale fornisce informazioni globali, come il numero di infrastrutture ferroviarie, stradali, di edilizia statale, idriche, portuali equelli di trasporto rapido di massa commissariate. Oltre a questo è possibile visualizzare il quadro finanziario globale, la situazione delle opere (quante sono in linea con le tempistiche e quante invece presentano criticità) e quando ne è prevista la consegna. Inoltre è presente una mappa interattiva che permette di conoscere l'esatta posizione di ciascuna infrastruttura sul territorio italiano.

 

Con "Osservacantieri" tutte le info sulle opere commissariate sono a portata di mano

 

Per chi volesse avere ulteriori dettagli, è possibile selezionare una singola opera e di essa conoscere il nome del Commissario, le fonti di finanziamento e le risorse stanziate, la cifra che già è stata pagata e l'obbligo giuridicamente vincolante, oltre ad una importante tabella che riporta il cronoprogramma dei lavori.

Sul portale è specificato comunque che esso è in versione beta ed è in corso da parte dei Commissari straordinari il completamento della fase di immissione dei dati, dunque le informazioni disponibili alla data odierna potrebbero subire aggiornamenti, in particolar modo in relazione ai quadri finanziari.

Tutto ciò rientra nelle iniziative del Ministero guidato da Enrico Giovannini, che fin da subito ha aperto un dialogo con i 39 commissari straordinari nominati ad aprile e agosto dello scorso anno, per velocizzare al massimo la realizzazione degli interventi: inoltre, gli stessi devono approcci progettuali orientati alla sostenibilità sociale e ambientale.

 


VISITA IL PORTALE "OSSERVACANTIERI"