Il Capitolo italiano dell’EUROGI Focus Group “Women in GI” va in onda ad ASITA 2022

20/06/2022 1621

Un'iniziativa in linea con la politica europea di EUROGI, con l'obiettivo di promuovere le competenze di genere nel settore geospaziale europeo, e di supportare la rete delle esperienze, e supportare un policy position paper nell'ambito di EUROGI e di altre organizzazioni non europee. Promuove l’uguaglianza di genere e le pari opportunità anche nel mondo della geomatica.

Con questo obiettivo, INGENIO, da voce all'iniziativa pubblicando un estratto dalla pagina web dell'evento.


L'iniziativa vuole permettere alle donne del settore geospaziale di fare rete e condividere le proprie esperienze

La Conferenza ASITA 2022 è l’occasione per lanciare il capitolo italiano di una iniziativa europea stabilita all’interno di EUROGI (European Umbrella Organisation for Geographic Information), il Focus Group “Women in GI”. All’interno del Policy Portfolio, questa iniziativa ha un duplice obiettivo, fornire l’opportunità alle donne impegnate nel settore geospaziale europeo di fare rete per condividere le proprie esperienze, e sviluppare un policy position paper che possa essere usato da EUROGI, e possibilmente da altre organizzazioni, anche non europee, per promuove l’uguaglianza di genere al proprio interno.

Women in GI” non è una nuova associazione, né vuole esserlo. Esistono infatti molti gruppi, comunità e associazioni che lavorano, e bene, su questo tema. “Women in GI” è un’occasione per raccogliere informazioni sullo scenario attuale, creare collaborazioni sul tema e confrontarsi con iniziative a livello europeo dando voce alle esigenze locali.

L’iniziativa è aperta alle donne e agli uomini che lavorano in questo settore poiché siamo convinti che per ottenere il cambiamento culturale necessario, lo stereotipo “solo donne” non funziona (più). È necessario discutere della visibilità delle donne nei ruoli decisionali per costruire uguaglianza e rappresentatività a livello senior, è necessario riflettere sul perché l’area STEM stia ancora sperimentando un significativo sbilanciamento di genere e su cosa fare per interrompere questa tendenza. È necessario capire le barriere e i facilitatori nell’educazione e nelle carriere femminili.

 

Il Capitolo italiano dell’EUROGI Focus Group “Women in GI” va in onda ad ASITA 2022

 

Il primo anno di attività a livello europeo ha fatto sì che venissimo a contatto con le molte associazioni esistenti a livello internazionale impegnate su questo tema. Tra le altre, Women in GIS, Women in Copernicus, Women in GeoSpatial+, Ladies in Landsat, African Women in GIS, Women in Remote Sensing, Sisters of SAR, IEEE Women in Geoscience and Remote Sensing, GeoChicas, Women in Aerospace Europe.

Oltre ad organizzare degli eventi per far conoscere il Focus Group, abbiamo partecipato anche ad una serie di webinar organizzati dalla rete del progetto Women in Copernicus che promuove la visibilità delle donne nell’ambito dell’Osservazione della Terra e dell’Informazione Geografica, e siamo stati invitati alla Sessione “Diversity, Equity and Inclusion (DEI)” nell’ambito del Geospatial World Forum 2021.

La partecipazione al capitolo italiano del Focus Group “Women in GI” è su base volontaria ed il tempo dedicato sarà a beneficio delle attività della rete e dei membri.

Durante la conferenza, sarà allestito uno spazio dove sarà possibile avere informazioni sull’iniziativa, aderire e contribuire con la modalità che ognuno riterrà più opportuna."

Il presente articolo è estratto dalla nota web del Presidente ASITA, Prof.ssa Monica Maria Lucia Sebillo.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su