MagiCAD sarà a MCE per mostrarti lo stato dell’arte della progettazione BIM MEP

Lo staff di MagiCAD ti aspetta alla fiera di eccellenza dedicata alle energie rinnovabili e all’efficienza energetica.

Per saperne di più abbiamo intervistato Ruggero Valsecchi, country manager di MagiCAD.


Progettisti MEP: MagiCAD vi aspetta ad MCE

Dal 28 giugno al 1° luglio MagiCAD sarà presente alla 42° edizione di MCE 2022 presso Fiera Milano.

Un evento unico di incontro e di confronto con le aziende più importanti del settore HVAC+R, delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica.

MagiCAD sarà presente presso il Pad. 3 allo Stand C59. Non mancheranno momenti di formazione e di condivisione. Ogni giorno un calendario ricco di appuntamenti.

Ci saranno demo dedicate al gruppo Magicad, alla progettazione meccanica, elettrica, nonché uno speech presso BIM Forum dedicato al futuro della progettazione preliminare in BIM, a cui parteciperà come relatore l’ing Ruggero Valsecchi, country manager di MagiCAD.

Le iniziative e le novità che MagiCAD presenterà a MCE 2022

Ing. Valsecchi, come organizzerete la vostra presenza a MCE e cosa si deve aspettare il vostro pubblico?

valsecchi-ruggero-300.jpgLa nostra squadra MagiCAD Italia sarà presente per tutta la settimana presso lo stand C59 al padiglione 3. Dalla Finlandia arriveranno altri nostri colleghi dell’Executive Management Team e della divisione “Servizi BIM per i produttori” per visitare la fiera e incontrare i professionisti interessati. Abbiamo già pronto un fitto calendario di dimostrazioni dal vivo e approfondimenti tecnici. Inoltre, mercoledì 29 giugno avremo come ospiti alcuni professionisti di Progetto Integra

La demo dedicata alla progettazione elettrica sarà l’occasione per mostrarvi dal vivo gli ultimi aggiornamenti apportati al software. Infatti, grazie alla collaborazione con Exel Srl, MagiCAD è in grado di dialogare con Progetto INTEGRA, software di calcolo elettrico leader sul mercato italiano. 

Ogni giorno ci saranno tre demo, alle 11, alle 14 e alle 16, rispettivamente: una presentazione generale del software e della nostra azienda, una demo sulla progettazione meccanica, nonché una demo sulla progettazione elettrica.

 

MagiCAD: nuovo modulo dei calcoli elettrici

 

A marzo è stato presentato un nuovo modulo dei calcoli elettrici, frutto della collaborazione tra MagiCAD e Progetto Integra. Può raccontarci qual è il valore aggiunto di questa collaborazione e che tipo di soluzioni ha portato nella progettazione MEP?

In MagiCAD c’era da tempo un motore di calcolo per il calcolo elettrico studiato con Schneider Electric, ma non era in linea con gli standard italiani. Grazie alla collaborazione con Exel e Progetto Integra, abbiamo reso possibile un flusso BIM completo dalla progettazione in Revit e Magicad con un software già ampiamente utilizzato in Italia. Da un punto di vista di sviluppo software, la collaborazione con Exel è stata estremamente fruttuosa e positiva. 

Ad esempio, nel modulo MagiCAD Elettrico è presente una nuova funzionalità di esportazione e importazione verso Progetto INTEGRA. Ciò significa che è possibile modellare la rete elettrica in Revit, esportarla con un click verso Progetto INTEGRA, eseguendo calcoli elettrici per poi riportare i risultati del calcolo in Revit. In questo modo tutte le informazioni rilevanti sono a disposizione direttamente in Revit.

 

Lei parteciperà anche al BIM Forum con un incontro dal titolo “Il futuro della progettazione preliminare in BIM”. Ci può dare un’anteprima delle tematiche che tratterà durante il suo speech?

Nel Gruppo MagiCAD c’è una unità di ricerca e sviluppo attiva nell’identificare e sviluppare le prossime soluzioni della casa e sta investendo particolarmente su temi quali l’intelligenza artificiale e la machine learning

Durante la fiera presenteremo proprio un caso studio di fattibilità su un possibile nuovo strumento MagiCAD, focalizzato ad aiutare i progettisti di impianti nella fase concettuale del progetto. Rispetto a quello che recepiamo dai clienti, non ci sono ancora strumenti dedicati in tal senso e il lavoro è svolto per lo più manualmente, senza possibilità di condivisione delle informazioni con il BIM. L’esperienza del settore in MagiCAD ci permette di proporre strumenti all’avanguardia che migliorino la qualità anche di questa parte di progetto.


È appena uscita la nuova release di MagiCAD. Ci sono importanti novità per i progettisti italiani. Può darci qualche anteprima?

Oltre a diverse nuove funzionalità utili per i progettisti, questa volta la novità più importante in Italia è l’interfaccia del software in italiano. È stato un lavoro molto impegnativo portato avanti in particolare dal nostro ing. Francesco Pallottini della squadra italiana di MagiCAD.

nuova release di MagiCAD parla italiano


Desideri ricevere l'invito personalizzato,
per accedere gratuitamente con codice QR alla manifestazione?

I posti sono limitati!!

CLICCA QUI - Richiedi il tuo biglietto per MCE


Chi è MagiCAD

MagiCAD Group è specializzato nello sviluppo di software e servizi per il BIM. Il nostro team di specialisti offre ai clienti soluzioni intelligenti che rendono la progettazione ed il lavoro quotidiano più semplice, veloce e redditizio. I nostri prodotti vengono usati da migliaia di aziende in tutto il mondo. La sede principale di MagiCAD si trova a Turku in Finlandia. MagiCAD fa parte del gruppo Glodon Group.


Cos'è MagiCAD

magicad-logo-300.jpg

MagiCAD è una soluzione BIM per la progettazione meccanica, elettrica e idraulica (MEP), usata da migliaia di società in oltre 80 paesi. MagiCAD fornisce potenza di modellazione e calcolo per ogni disciplina MEP e permette di creare modelli BIM complessi in modo più semplice e accurato, flessibile e veloce. MagiCAD è integrato nelle piattaforme Revit e AutoCAD di Autodesk. MagiCAD è completo del più grande Cloud di prodotti MEP, con oltre un milione di modelli BIM verificati da oltre 300 produttori leader del settore.

CLICCA QUI - Scopri di più su MagiCAD