Esperienza di BIM Management per la realizzazione di un centro commerciale

Matteo Simione - BIMON CONSULTING 23/06/2015 7978

GESTIONE INFORMAZIONI E CONTROLLO QUALITA’ – BIM WORKFLOW
Esperienza di BIM Management per un centro commerciale

In questo articolo presenterò la consulenza di BIM Management per la progettazione di un centro commerciale di oltre 50 mila metri quadrati. L’importanza di questa esperienza risiede nell’applicazione del Building Information Modeling che ha permesso di aumentare la qualità del progetto e di ridurre tempi e costi.

Il nostro ruolo è stato quello di ottimizzare il workflow di lavoro per la progettazione strutturale, civile e infrastrutturale e contemporaneamente gestire lo scambio informazioni tra i team di progetto. Il flusso dati è stato controllato in modo costante, con giornaliere revisioni del modello, al fine di garantire la correttezza e l’integrità delle informazioni generate.

ORGANIZZAZIONE DEL WORKFLOW

Sono state stabilite le modalità di lavoro e di collaborazione tra i diversi team così da ottimizzare l’intero processo e renderlo più efficiente in relazione alle nuove istanze portate dal BIM. E’ stata ridefinita l’organizzazione dei file, le modalità di lavoro sui software, i ruoli e le responsabilità delle persone. In questo modo, ogni membro del team è riuscito a lavorare con maggior chiarezza e produttività. Il flusso di dati e informazioni è stato gestito in modo costante, con attività di revisione e formazione just-in-time e intervenendo nelle situazioni di maggiore criticità, al fine di garantire la correttezza del modello informativo. Abbiamo inoltre implementato dei template grafici e delle regole di gestione dei modelli digitali per la completa corrispondenza agli standard stabiliti (struttura e denominazione file, output grafico, tipologia di informazioni, ecc…)

Articolo segue in allegato ->