Disparità uomo-donna: pubblicato il Decreto che individua i settori e le professioni

20/10/2015 6061

Pubblicato il decreto interministeriale 13 ottobre 2015 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, in materia di incentivi ad alcuni settori e professioni.

Tale decreto, sulla base dei dati Istat relativi alla media annua dell'anno più recente disponibile, individua, per l'anno 2016, i settori e le professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna, ai fini dell'applicazione degli incentivi all'assunzione di cui all'articolo 4, commi 8-11, della legge 92/2012 e degli aiuti a favore di lavoratori cosiddetti svantaggiati per il fatto di essere occupati appunto in professioni o settori, caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna, individuati dal Regolamento UE n. 651/2014.

Di seguito i settori e le professioni individuati negli allegati al decreto.