Migliazza M.R.

Università degli Studi di Milano

Archivio

Il rilievo geostrutturale dei fronti di scavo sotterranei con tecniche fotogrammetriche

L’avanzamento tecnologico in termini di fotogrammetria digitale e laser scanner, ha permesso di elaborare metodi di rilievo “indiretti” o di "non contatto”, ossia metodi che non richiedono l’accesso alla parete di roccia. Mediante queste tecniche è possibile ottenere un Modello Digitale di Superficie (Digital Surface Model) della parete in oggetto e, con opportuni codici di calcolo, effettuare misurazioni sul modello digitale stesso.

Leggi