Efficienza Energetica | EDILCLIMA SRL
Data Pubblicazione:

EC700 per il calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici

Il programma EC700 consente di calcolare le prestazioni energetiche degli edifici in conformità a tutte le quattro Specifiche Tecniche UNI/TS 11300, considerando tutti i servizi previsti dalla Raccomandazione CTI 14 (climatizzazione invernale ed estiva, acqua calda sanitaria, illuminazione e ventilazione).

 
Il programma EC700 consente di calcolare le prestazioni energetiche degli edifici in conformità a tutte le quattro Specifiche Tecniche UNI/TS 11300, considerando tutti i servizi previsti dalla Raccomandazione CTI 14 (climatizzazione invernale ed estiva, acqua calda sanitaria, illuminazione e ventilazione).
 
 
EC700 è inoltre un indispensabile strumento per effettuare la diagnosi energetica, consentendo una valutazione dei consumi dell’edificio in regime di esercizio (secondo il comportamento effettivo degli utenti e secondo la stagione reale di riscaldamento).
 
EC700 può essere integrato con i moduli per redigere APE (nazionale-regionale) e verifiche di Legge.
 
CARATTERISTICHE
Grazie alla nuova interfaccia, semplice ed intuitiva, il progettista potrà inserire tutti i dati necessari per eseguire i calcoli di:
·  potenza invernale secondo la norma UNI EN 12831;
·  energia utile e primaria per il riscaldamento invernale secondo le specifiche tecniche UNI/TS 11300-1, UNI/TS 11300-2 e UNI/TS 11300-4;
·  energia utile per il raffrescamento estivo, secondo la specifica tecnica UNI/TS 11300-1;
·  energia utile e primaria per la produzione di acqua calda sanitaria, secondo la specifica tecnica UNI/TS 11300-2 e UNI/TS 11300-4;
·   energia primaria per la climatizzazione estiva, secondo la specifica tecnica UNI/TS 11300-3;
·   energia primaria per l’illuminazione artificiale degli ambienti, secondo UNI EN 15193 e UNI/TS 11300-2;
·   energia primaria per la ventilazione meccanica, secondo UNI/TS 11300-2.
 
INVOLUCRO EDILIZIO
 
 
· Gestione di edifici e zone di nuova costruzione, ristrutturazioni, ampliamenti, sostituzioni e nuove installazioni di generatori di calore.
· Possibilità di gestire il calcolo in località climatiche personalizzate dall’utente (ad esempio località estere).
· Calcolo della trasmittanza termica delle strutture (anche contro terreno), della trasmittanza termica periodica, del fattore di attenuazione e di sfasamento dell’onda termica e verifica della condensa superficiale ed interstiziale con grafici mensili e tabelle dettagliate.
· Calcolo dei componenti finestrati secondo UNI EN ISO 10077-1 con gestione di serramenti singoli, doppi e accoppiati.
· Calcolo della capacità termica dell’edificio sia con metodo semplificato che con metodo analitico tenendo conto della capacità termica areica di tutti i componenti dell’involucro edilizio.
· Calcolo della temperatura interna e del fattore correttivo dei locali non climatizzati.
· Calcolo della radiazione solare diretta ed indiretta attraverso le serre solari con possibilità di considerare la serra apribile durante il periodo estivo.
· Presentazione dei risultati del fabbricato con distinta dei singoli contributi al bilancio energetico e indicazioni di dettaglio tra cui la quantità di apporti solari e perdite di trasmissione attraverso ciascun componente edilizio e la relativa percentuale rispetto ai valori totali.
· Possibilità di eseguire i calcoli secondo il regime convenzionale (stagione convenzionale e vicini presenti), sia secondo l’eventuale regime effettivo (stagione reale e vicini assenti). 
 
IMPUT GRAFICO TABELLARE
· Input grafico delle superfici disperdenti dell'edificio e dei singoli locali, con possibilità di caricare sfondi in formato .DWG e .DXF.
· Input tabellare con l’inserimento manuale delle superfici disperdenti (utile anche per verificare e/o integrare le superfici ottenute automaticamente con l'input grafico).
 
IMPIANTO TERMICO
 
 
· Possibilità di gestire varie tipologie impiantistiche (es: impianti di riscaldamento e/o produzione dell’acqua calda sanitaria, centralizzati e/o autonomi e loro combinazioni) e possibilità di modellare impianti misti (esempio: aria primaria e ventilconvettori).
· Gestione di centrali termiche costituite da più generatori (generatori multipli), con modalità di funzionamento in contemporaneo o alternato, con selezione di priorità.
· Gestione di impianti di ventilazione meccanica bilanciata (aria primaria), di sola immissione e di sola estrazione.
·  Calcolo dettagliato delle temperature del fluido dell’impianto, tenuto conto del tipo di emettitore, del tipo di regolazione e del tipo di connessione idraulica del generatore.
· Gestione di più circuiti, aventi terminali di emissione e modalità di regolazione differenti.
· Gestione di pompe di calore (geotermiche, elettriche, ad assorbimento ed azionate da motore endotermico), generatori a biomassa, reti di teleriscaldamento e unità di micro e piccola cogenerazione.
· Collegamento ad un ricco archivio di generatori: pompe di calore e generatori di aria calda per l’inserimento automatico dei dati del generatore selezionato.
· Risultati dettagliati suddivisi per servizio, integrati da grafici per un'interpretazione critica dei calcoli effettuati (temperature del fluido termovettore, energia erogata da ciascun generatore, firma energetica di progetto dell'edificio).
 
MAGGIORI INFO SU www.edilclima.it
 

Efficienza Energetica

Tutto quello che riguarda il tema dell’efficienza energetica: dall’evoluzione normativa alla certificazione dei prodotti, dall’isolamento termico...

Scopri di più

Allegati