EUROSOLAR: assegnati i premi per l’edizione 2014

25/11/2014 1638

Due le italiane vincitrici del prestigioso riconoscimento che premia le eccellenze europee e mondiali nel campo del solare e delle altre fonti rinnovabili

 
La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 24 novembre alla Casa dell’Architettura di Roma.
Giunta alla 21 edizione, EUROSOLAR rappresenta una delle manifestazioni che premia le eccellenze europee e mondiali nel campo del solare e delle altre fonti rinnovabili.
Quest’anno otto vincitori provenienti da cinque paesi, provenienti in particolare da Australia, Italia, Regno Unito, Uganda, Germania e Svizzera
 
Due le italiane vincitrici del premio
Prima nel nella categoria “Imprese industriali e commerciali”, Enel Green Power che, in collaborazione con 40South Energy.A, conquista la giuria tecnica con la macchina R115, una rivoluzionaria tecnologia per ricavare energia dal moto ondoso.
 
Altro progetto italiano premiato agli Eurosolar 2014 è stato il complesso Nzeb (Nearly Zero Energy Building) urban planning Terra Cielo, arrivato primo nella categoria “Architettura, costruzioni e urbanistica”. Il progetto a firma di Niccolo Aste e Claudio Delpero, costituisce un esempio di edificio autosufficiente e a basso impatto che sfrutta l’energia geotermica e fotovoltaica per azzerare le emissioni.
 
Nella categoria "Architettura solare e urbanistica" il premio è andato alla tedesca Klärle GmbH Company, per la realizzazione dell’edificio passivo “Hof 8″ della Kläre GmbH, una fattoria ristrutturata seguendo i criteri della bioedilizia e mediante l'utilizzo di energie rinnovabili con BIPV. Alla Germania va anche il premio nella categoria ”Amministrazioni locali o regionali e associazioni” per l’Energy landscape di Hollich, una zona rurale che ha raggiunto l’autosufficienza energetica puntando tutto sulle fonti rinnovabili
 
Anche alla Svizzera due i premi arrivati dagli Eurosolar 2014. Uno nella categoria “Trasporti e mobilità”, grazie al camion elettrico E-Truck E-Force utilizzato da COOP Svizzera nel trasporto delle merci, e un premio nella categoria “Imprese industriali e commerciali” che è andato alla Flumroc Ag per il suo lungo e costante impegno alle energie rinnovabili nella sua fabbrica .
 
Molto interessante il Master Plan “Sustainable Sydney 2030″, realizzato in Australia che mira a trasformare la metropoli in una città a zero emissioni e risulatao vincitore nella categoria “Amministrazioni pubbliche”.
 
Nella categoria “Cooperazione” il premio è stato aggiudicato a Radio Pacis, in Uganda, una stazione radio alimentata grazie all’energia solare.