Regione Umbria, novità per l’iscrizione degli impianti termici nel registro regionale

La Determ. Dirig. Umbria n.1983 del 27/02/2019 chiarisce le procedure per l’attivazione e la gestione del registro autorizzativo per l’iscrizione dei medi impianti termici civili.

pompe-di-calorePubblicata sul BUR 20/03/2019, n. 14 la Determ. Dirig. Umbria 27/02/2019, n. 1893. La determina attua le previsioni della Delib. G.R. Umbria 04/02/2019, n.106, che ha istituito, ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 (Codice dell’ambiente), il registro per l’iscrizione dei medi impianti termici civili.

Iscrizione 60 gg prima dell'installazione

Il documento prevede che l’iscrizione di tali impianti venga effettuata almeno sessanta giorni prima dell’installazione o della modifica dell’impianto nel caso di medi impianti termici civili messi in esercizio a partire dal 20/12/2018. Dovrà invece essere effettuata entro il 21 ottobre 2028 nel caso di medi impianti termici civili messi in esercizio o soggetti a modifica prima del 20/12/2018 al fine di ottenerne l’iscrizione nel registro autorizzativo entro la scadenza del 01/02/2029. 

Oltre alle procedure da seguire per l’attivazione a gestione del registro in allegato al provvedimento vengono forniti il modello da utilizzare per la richiesta dell’iscrizione nel registro autorizzativo (art. 284, comma 2-quater del D.Lgs. n. 156/2006) e il modello da utilizzare la per la comunicazione di non conformità dei valori limite di emissione (art. 286, comma 2 - bis del D.Lgs. n. 152/2006).