DL SBLOCCA CANTIERI: proposta per un nuovo Commissario del MOSE

08/05/2019 1125

DL SBLOCCA CANTIERI, MIT: TRA EMENDAMENTI SOLUZIONI PER MOSE E LAGUNA VENEZIA

toninelli-danilo.jpgROMA, 8 maggio – "Nel decreto Sblocca Cantieri puntiamo, tra le altre cose, a venire in soccorso della salvaguardia dell’equilibrio idrogeologico di Venezia e della laguna."

E' quanto affermato questa mattina dal Ministro Toninelli in una nota informale.

E ha aggiunto "Per questo il Mit ha presentato in Parlamento un emendamento articolato che, in primis, prevede la nomina di un commissario straordinario che sovrintenda alle fasi di completamento, collaudo e avviamento del Modulo Sperimentale Elettromeccanico noto come Sistema Mo.S.E."

Nasce una struttura pubblica per il MOSE

Il ministro ha anche anticipato la nascita di un nuovo soggetto pubblico: "Lo stesso emendamento prevede la costituzione di un’apposita struttura pubblica, con partecipazione e capitale sociale di Mef, Mit, Mipaaft, Mibac, Regione Veneto, Città metropolitana di Venezia, Comune di Venezia e locale Autorità di sistema portuale, che dovrà coordinare l’esecuzione e l’affidamento delle attività di gestione e manutenzione del Sistema Mo.S.E."

Novità ci saranno, come detto, anche per la salvaguardia della laguna.

"Il Mit punta infatti ad adottare un decreto per la ripartizione delle assegnazioni, a favore dei componenti del Comitato per la tutela e la salvaguardia della laguna di Venezia, in modo tale da accelerare i relativi trasferimenti di soldi e, quindi, consentire l’avvio degli interventi da parte dei Comuni beneficiari."

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su