Infomobilità e Trasporti: arrivano 20 milioni dal Pon Infrastrutture e Reti

Bando MIT di Infomobilità per migliorare i flussi di traffico e merci nelle regioni oggetto del Programma

smart-road.jpg

Realizzare piattaforme e strumenti intelligenti di infomobilità, per il monitoraggio e la gestione del traffico di merci e persone principalmente attraverso ITS, sistemi informativi, soluzioni gestionali e strumenti di monitoraggio del traffico.

Sono questi gli obiettivi della manifestazione d’interesse, del valore di 20 milioni di euro, avviata dal Pon Infrastrutture e Reti 2014-2020, per migliorare e fluidificare i flussi di traffico di passeggeri e merci all’interno della rete infrastrutturale TEN-T delle regioni obiettivo del Programma (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e promuovere, attraverso tecnologie digitali interoperabili, l’implementazione di soluzioni a sostegno del trasporto integrato e intermodale per aumentare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità – ambientale, economica e sociale – dei trasporti e delle infrastrutture.

L’invito è rivolto a soggetti pubblici e privati, che forniscono servizi di pubblica utilità o interesse nelle stesse regioni obiettivo, come meglio dettagliate nel bando.

 

Le proposte dovranno essere recapitate, secondo le indicazioni del bando, entro 90 giorni a partire dallo scorso 20 giugno, data di pubblicazione dell’invito sul portale istituzionale del Pon www.ponir.mit.gov.it. Per maggiori informazioni, è possibile consultare l’invito e la pagina dedicata sul sito Pon Infrastrutture e Reti 2014-2020.

FONTE: MINISTERO DEI TRASPORTI