MasterBrace FIB: il rinforzo con tessuti in fibra di carbonio del sistema MasterBrace FRP

MasterBrace FIB è un sistema di rinforzo fibroso a base di tessuti in fibra di carbonio utilizzato come materiale di rinforzo a flessione, taglio e per confinamento su tutti i supporti in ambito edile.

basf-masterbrace-fib-tessuto-fibrorinforzato.jpg

Cosa rende MasterBrace FIB una soluzione unica per il rinforzo strutturale?

MasterBrace FIB è un sistema di rinforzo fibroso a base di tessuti in fibra di carbonio del sistema MasterBrace FRP.
MasterBrace FIB utilizzato come materiale di rinforzo a flessione, taglio e per confinamento su tutti i supporti per i quali il sistema MasterBrace è idoneo (c.a., muratura, legno, acciaio etc.)

Il sistema MasterBrace FIB ha ottenuto la Certificazione di Valutazione Tecnica (C.V.T) per le classi:

  • Classe 210C              (E=210 GPa, Resistenza a trazione caratteristica 2.700 MPa)
  • Classe 350/1750C     (E=350 GPa, Resistenza a trazione caratteristica 1.750 MPa)

MasterBrace FIB è caratterizzato da:

  • grande leggerezza e maneggevolezza;
  • fibre continue unidirezionali o fibre quadriassiali;
  • durabilità negli ambienti umidi e chimicamente aggressivi.
  • Speciale modalità di tessitura ed elevata cura nella fase realizzativa, finalizzate all’ottenimento di una performance più elevata e costante rispetto ai normali sistemi di tessitura.

Ai fini del rinforzo di strutture inflesse con elementi resistenti in zona tesa (placcaggio), MasterBrace FIB consente di sostituire, con materiali estremamente leggeri e facili da porre in opera, la tradizionale tecnica del placcaggio con piastre d'acciaio (beton plaquè) e di:

  • aumentare la capacità portante;
  • incrementare la resistenza alla fatica;
  • di velocizzare la manutenzione e di ridurne i costi.

basf-masterbrace-fib-prestazioni.jpg

Come si applica il rinforzo fibroso MasterBrace FIB?

MasterBrace FIB può essere tagliato o ridotto in strisce con estrema facilità (forbice o cutter) a piè d’opera o in stabilimento, sia nel senso longitudinale che trasversale con ridotti valori di sfrido.

Dopo avere applicato il primo strato di adesivo MasterBrace SAT 4500 si stenderà il tessuto della gamma MasterBrace FIB avendo cura di premerlo per due o tre volte nella direzione longitudinale della fibra usando un rullino a denti smussati e paralleli alla direzione delle fibre per eliminare l'aria dallo strato di adesivo.

Per congiungere più strisce nella direzione longitudinale della fibra è necessario sovrapporle per una lunghezza di 20 cm. In corrispondenza del punto di sovrapposizione si applicherà una ulteriore mano di MasterBrace SAT 4500 sulla superficie esterna dello strato di foglio su cui aderirà il tratto sovrapposto. Non è necessaria alcuna sovrapposizione nella direzione laterale della fibra.

La seconda mano di MasterBrace SAT 4500 deve essere stesa sulla superficie del foglio.
Dovendo incollare anche il secondo strato di tessuto, si applicherà lo strato ulteriore di tessuto e quindi una ulteriore mano di adesivo seguendo le indicazioni di cui sopra.

Il sistema realizzato con MasterBrace FIB e MasterBrace SAT 4500 dovrà essere lasciato indurire per un tempo non inferiore alle 24 ore prima di poter destinare a servizio l’elemento rinforzato.

Il sistema di rinforzo MasterBrace FIB è stato impiegato nell’intervento di Restauro e Consolidamento strutturale di un palazzo nobiliare di Palermo: Palazzo Butera. 
>>> Vai alla referenza

>>> Per maggiori informazioni SCARICA LA SCHEDA TECNICA sul sito di BASF