Riqualificare con il bonus facciate 2020: inizia da RÖFIX

Tra le principali novità dell’anno 2020 c’è l’estensione del bonus casa, ora bonus facciate, che offre condizioni ancora più agevolate per la riqualificazione delle facciate esterne del proprio edificio.

condominio_700.jpg

Le condizioni cambiano in base al progetto d’intervento e al tipo di edificio (condominio o abitazione), alla zona in cui l’immobile è collocato e agli obiettivi prefissi di risparmio energetico. Per edifici nelle zone più abitate (“zone omogenee di tipo A e B”) la nuova detrazione propone uno sgravio del 90% per i lavori in facciata, per le strutture opache degli edifici, che comprendono balconi, fregi e ornamenti.

L’obiettivo è incentivare la riqualificazione e il restauro del costruito, favorendo un miglioramento nell’aspetto e nella sicurezza delle strutture esistenti.

Riqualificazione e restauro in facciata sfruttando il Bonus facciate: quali soluzioni scegliere?

Perché l’effetto sia duraturo, però, è bene affidarsi a materiali testati e dall’efficacia consolidata. La rasatura armata, per fare un esempio, viene eseguita a regola d’arte con prodotti come RÖFIX Renostar® o RÖFIX Renoplus®, che fanno parte di una linea di materiali che risolve la maggior parte delle problematiche che si riscontrano in cantiere.

Un rivestimento murale per esterni è sicuramente più duraturo se sfrutta la tecnologia SiSi RÖFIX, basata su una nuova struttura polimero-stabilizzata di silicato/silossano. Non solo un rivestimento di qualità: la libertà completa della decorazione della facciata può essere raggiunta indagando i diversi effetti di superficie della linea Kreativ.

Anche una semplice tinteggiatura o nuova finitura rientrano nelle operazioni di riqualificazione accettate per godere del bonus facciata: e nel ravvivare una colorazione, si può approfittarne per risanare le fessurazioni, con pitture come RÖFIX PE 519 PREMIUM, RÖFIX PE 516 SISI MICRO, RÖFIX PE 419 ETICS® e il riempitivo RÖFIX  PRIMER COLOR PLUS. Nel caso di un edificio storico non resta che scegliere una finitura appositamente concepita per il restauro conservativo come ROFIX 380 a base di calce idraulica naturale NHL5 o RÖFIX CALCECLIMA KALKFARBE, la pittura ecologica alla calce.

Ci sono anche casi in cui non è necessario rifare completamente le superfici, ma può essere risolutivo affidarsi ai prodotti accessori per il recupero parziale <10% delle superfici, come i nostri risananti della linea SANOCALCE o i prodotti per il ripristino del calcestruzzo della linea Creteo Repair che spesso sono l’intervento più efficace per il risanamento di terrazzi, di cornicioni, di scale…

Questi e molti altri sono i prodotti, i sistemi e i materiali marcati RÖFIX che vi permetteranno di raggiungere il migliore risultato di riqualificazione e restauro in facciata sfruttando il bonus facciata 2020. I nostri consulenti tecnici sono sempre a vostra disposizione per fornirvi informazioni e suggerimenti.

>>> Scopri tutti i prodotti marcati RÖFIX per il ripristino delle facciate su www.roefix.it


casa-facciata-palazzo-700.jpg

Ecco l'approfondimento di INGENIO con tutte le NEWS sul BONUS FACCIATE
I LINK alla NORMATIVA FISCALE, alle Guide e alle pagine più utili.