Edilizia Scolastica: approfondimento e infografica MIUR sui nuovi poteri dei sindaci e deroghe (DL Scuola)

Il MIUR ha pubblicato un documento e un'infografica sui poteri commissariali e relative norme per l'edilizia scolastica, anche in relazione alle novità del DL Scuola

aula-scolastica-700-1.jpg

Il MIUR, sul portale dell'edilizia scolastica, ha pubblicato due nuovi, interessanti contributi relativi ai nuovi poteri commissariali dei comuni in materia e alle deroghe al Codice Appalti, derivanti anche dalla recente conversione in legge (legge n.41/2020) del DL Scuola (22/2020).

Edilizia scolastica: le norme di riferimento

Vengono analizzate le norme di riferimento per l'edilizia scolastica:

  • Incarichi di progettazione e connessi - pareri, visti e autorizzazioni sui progetti (art.1 commi 259 e 260 della legge 160/2019 - Bilancio 2020);
  • Semplificazioni per emergenza Covid-19 (artt.65, 125 comma 1, 232 comma 4 del DL 34/2020 - Rilancio, in corso di conversione): contributo ANAC, incentivi alle imprese, pagamento stati avanzamento lavori (SAL);
  • Poteri commissariali di sindaci e presidenti di province e città metropolitane (art. 7-ter commi 1 e 4 del DL 22/2020, convertito dalla legge 41/2020 - DL Scuola);
  • Occupazioni d'urgenza ed espropriazioni (art. 7-ter comma 3 del DL 22/2020, convertito dalla legge 41/2020 - DL Scuola).

L'infografica

Si tratta di un'infografica che riassume le novità di cui si è detto sopra.

I DUE DOCUMENTI SONO SCARICABILI IN FORMATO PDF